Anime Verdi Festival 2020: visite ai giardini privati del centro storico di Padova

  • Dove
    Padova
    Padova
  • Quando
    Dal 26/09/2020 al 27/09/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
    Sito web
    animeverdi.it

Arrivata alla terza edizione il festival di giardini aperti torna a Padova il 26 e 27 settembre.

Dettagli

Anime Verdi è un’iniziativa di Ufficio Progetto Giovani – Gabinetto del Sindaco del Comune di Padova, Il Raggio Verde e Xena con il patrocinio dell'Università di Padova e la collaborazione di Solidaria e CSV di Padova in rete con Gruppo Giardino Storico Università di Padova, Società Amici del Giardinaggio di Padova, Il Giardino Segreto e Artemartours

Più che mai, negli ultimi mesi abbiamo capito quanto possa essere preziosa la disponibilità di un’oasi verde o anche solo di un terrazzo o un affaccio su un paesaggio in grado di offrire ristoro. Con questa rafforzata consapevolezza, l'edizione 2020 di Anime Verdi assume ulteriori valenze: riscoprire il valore e la necessità di un rapporto equilibrato tra uomo e natura, città e paesaggio e riconoscere, nel giardino, il luogo in cui questa relazione si esprime in una bellezza fatta di cura, storia e benessere.

Sono 31 i giardini privati o abitualmente non accessibili che, quest’anno, apriranno le porte al pubblico, 10 dei quali assolutamente inediti. Ringraziamo sin d’ora i proprietari per aver accettato di condividere questi tesori, i volontari che avranno cura di custodirli e i visitatori che, siamo certi, sapranno rispettare le norme necessarie per il regolare svolgimento della manifestazione.

Grazie alla collaborazione con il festival Solidaria, che si svolgerà nelle medesime giornate, e al Centro di Servizio per il Volontariato di Padova, l’iniziativa si colloca nell’ambito delle manifestazioni di Padova Capitale Europea del Volontariato 2020: tutti gli incassi della biglietteria saranno devoluti al progetto “Per Padova noi ci siamo”, nato in risposta all’emergenza sociale generata dalla crisi sanitaria che stiamo ancora vivendo.

L'elenco dei giardini sarà pubblicato i primi giorni di settembre.

Orari di Apertura dei Giardini

Sabato 26 e domenica 27 settembre 2020, dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 19

Come funziona

  • Per accedere ai giardini è necessario munirsi del braccialetto acquistabile in prevendita.
  • Il braccialetto d’ingresso è valido per l’intera durata del festival purché sia indossato in modo visibile e non presenti segni di danneggiamento.
  • Non è consentito l’ingresso agli animali, di qualsiasi taglia.
  • Gli ingressi dei giardini sono indicati dalla segnaletica di Anime Verdi e dalla presenza dei volontari che hanno il compito di regolare gli accessi nel rispetto delle normative di sicurezza, del distanziamento e della capienza dei giardini.
  • L’organizzazione si scusa anticipatamente per eventuali code e consiglia di seguire le indicazioni fornite all’atto dell’iscrizione per evitare assembramenti. Sui canali social del festival saranno sempre disponibili informazioni e indicazioni in tempo reale.
  • La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo.

Appuntamenti Speciali Anime Verdi

Sabato 26 settembre

  • Conca di Porte Contarine (via Giotto, Angolo Via Matteotti) ore 15 > Padova vista dall’acqua – navigazione sul Piovego a cura di ArteMarTours Navigazione Turistica
  • Roseto di Santa Giustina, Via Michele Sanmicheli, 65, ore 16 > I Tesori del Roseto – introduzione alla storia della rosa e presentazione di alcune varietà significative presenti nel roseto a cura dell’associazione Il Giardino Segreto

Domenica 27 settembre

  • Roseto di Santa Giustina ore 10 > I Tesori del Roseto – introduzione alla storia della rosa e presentazione di alcune varietà significative presenti nel roseto a cura dell’associazione Il Giardino Segreto
  • Conca di Porte Contarine (via Giotto, Angolo Via Matteotti) ore 11.30, 14.30*, 18.30 > Padova vista dall’acqua – navigazione sul Piovego a cura di ArteMarTours Navigazione Turistica
  • Parco Treves, via Bartolomeo D’Alviano, dalle 15 alle 18 > Anima Keltia in "Romantiche Note d'Arpa” - viaggio tra i paesaggi sonori che hanno nutrito gli spiriti degli artisti romantici tra cui l'architetto Giuseppe Jappelli, ideatore del parco Treves
  • Seminario Maggiore, Via Seminario 29, dalle 15 alle 18 > Suggestioni musicali a cura di Nova Symphonia Patavina
  • Istituto Barbarigo, via Rogati, 17, dalle 15 alle 18 > Metti un Piano in Giardino - esibizioni libere a cura di Cristofori Piano Festival
  • Roseto di Santa Giustina, via Michele Sanmicheli, 65, dalle 15 alle 18 > Sound garden - Jam session a cura di Padova Musica
  • Parco Treves, via Bartolomeo D’Alviano, ore 19.15 > Poesie al tramonto – reading del poeta Guido Catalano – chiusura del Festival Anime Verdi

Info e prenotazione eventi e attività collaterali (per le attività non specificate non è necessaria la prenotazione)

> Padova vista dall’acqua

Navigazione sul Piovego con ArteMarTours al costo speciale di euro 5 a persona riservato ad Anime Verdi con gratuità per i minori di 5 anni – per prenotazioni compilare il form disponibile sul sito . L’iscrizione sarà considerata valida solo dopo l’invio di una mail di conferma e su presentazione all’imbarco 15 minuti prima dell’orario indicato, già muniti di braccialetto e con saldo a bordo. *la corsa delle 14.30 del 27.09 si conclude con discesa al Bassanello alle ore 16.

> I Tesori del Roseto

Introduzione alla storia della rosa e presentazione di alcune varietà significative presenti nel Roseto di Santa Giustina. Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria compilando il form disponibile sul sito

 o recandosi presso l’infopoint nei giorni del festival.

> Poesie al tramonto – reading del poeta Guido Catalano

Partecipazione gratuita a numero chiuso, riservata agli iscritti al festival. Ingresso con pass ritirabile nei giorni del festival presso l’infopoint fino alle ore 17 del 27 settembre e comunque fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Ingresso (solo in prevendita)

I Biglietti sono acquistabili SOLO IN PREVENDITA on line o presso l’infopoint di Piazza delle Erbe 52

  • Intero: euro 7
  • Ridotto under 25: euro 5
  • Gratuito: disabili, bambini sotto i 15 anni d’età accompagnati da adulti con braccialetto
  • L’incasso sarà interamente devoluto al progetto “Per Padova noi ci Siamo”.
  • Per garantire il distanziamento sarà distribuito il numero dei biglietti emessi è limitato. Si consiglia, pertanto, di provvedere all’acquisto in anticipo.

Prevendite

  • Online: su eventbrite con un piccolo costo di commissione e il ritiro del braccialetto presso l’Infopoint
  • Biglietteria: Piazza delle Erbe, 52 dal 7 al 25 settembre dalle 17 alle 19

Infopoint e shop

Piazza delle Erbe, 52, il 25 e il 26 settembre, dalle 8.30 alle 19. Il 27 settembre dalle 8.30 alle 17

Info e social

FB e Instagram @animeverdi #animeverdi20

Come funziona l'edizione 2020

Date le nuove disposizioni, conseguenti alle misure di contrasto al contagio, lo Staff di Anime Verdi ha voluto confermare la realizzazione del Festival, inizialmente programmato per il 6 e 7 giugno, ed intende ringraziare fin d'ora il Comune di Padova, i proprietari dei giardini e i volontari per la comune determinazione nel voler dare seguito ad un appuntamento che, nelle condizioni attuali, risulta essere particolarmente significativo, riaprendo porte e portoni per troppo tempo rimasti chiusi.

Info e social

“Anime Verdi” e “Solidaria” insieme per far ripartire la cultura

A pochi mesi dall’inizio dell’emergenza sanitaria che ha costretto gli organizzatori alla riprogrammazione – e, in alcuni casi, alla cancellazione – di manifestazioni e iniziative aperte alla città, il Comune di Padova e il CSV – Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova hanno scelto di rafforzare la già collaudata collaborazione per presentare, in sinergia e in simultanea, due festival molto attesi.

Sabato 26 e domenica 27 settembre, il fine settimana padovano offre ai cittadini – e agli ospiti in visita in città – due importanti occasioni di svago, riflessione, approfondimento culturale e recupero di una dimensione solidale, importanti oggi più che mai.

Curato dall’ufficio Progetto Giovani del Gabinetto del Sindaco con Il Raggio Verde e Xena, dopo il rinvio delle date programmate in primavera (6 e 7 giugno), torna “Anime Verdi”, il festival che apre le porte dei giardini pubblici e privati più belli di Padova.

A partire da lunedì 21 e fino a domenica 27 settembre  si svolge l’atteso appuntamento con “Solidaria”, il festival pensato e organizzato dal CSV Padova per promuovere la cultura della solidarietà con incontri, testimonianze, spettacoli e ospiti di rilievo nazionale.

Entrambe le iniziative sono inserite nel programma di attività e manifestazioni di Padova Capitale Europea del Volontariato 2020, rivisto e aggiornato alla luce delle recenti restrizioni.

Tutti gli incassi della biglietteria sono devoluti a favore del progetto “Per Padova noi ci siamo”, una risposta di Comune, Diocesi e CSV ai bisogni di primaria necessità delle persone più fragili nel periodo di emergenza e post-emergenza sanitaria affinché questa non si traduca in emergenza sociale.

Anime Verdi

Sono 31 i giardini privati o abitualmente non accessibili che aprono le porte al pubblico, 10 dei quali inediti rispetto alle precedenti edizioni del festival. Nonostante il rinvio delle date inizialmente previste, infatti, i proprietari dei giardini hanno voluto confermare le proprie disponibilità ritenendo ancora più importante e significativo un segnale di apertura dopo mesi di isolamento forzato.

Oggi, più che mai, siamo in grado di riconoscere l’importanza di un’oasi verde o di un affaccio, di una finestra aperta su un paesaggio in grado di offrire ristoro. L’edizione 2020 di “Anime Verdi” prende le mosse proprio da questa rinvigorita consapevolezza per proporre, ai suoi ospiti, la riscoperta del valore e la necessità di un rapporto equilibrato tra uomo e natura, soprattutto nella relazione tra città e paesaggio, e il riconoscimento del giardino urbano quale luogo in cui questa relazione si esprime in una bellezza fatta di cura, storia e benessere.

“Anime Verdi” è un’iniziativa dell’ufficio Progetto Giovani – Gabinetto del Sindaco del Comune di Padova, Il Raggio Verde e Xena, con il patrocinio dell’Università di Padova, in collaborazione con CSV Padova e la partecipazione del Gruppo Giardino Storico Università di Padova, Società Amici del Giardinaggio, Il Giardino Segreto e ArteMarTours.

Per garantire il rispetto delle norme di distanziamento e tutela della salute pubblica, l’acquisto dei braccialetti per l’ingresso (intero: 7 €, ridotto under 25: 5 €, gratuito per bambini sotto i 15 anni accompagnati e disabili) è possibile solo in prevendita. Il rispetto delle norme sarà agevolato dalla presenza dei volontari del festival all’ingresso e all’interno di ciascun giardino.

Tutti i dettagli e le informazioni sono disponibili su www.animeverdi.it e su www.progettogiovani.pd.it oltre che sui canali social della manifestazione.

Solidaria

La parola che descrive la III edizione di Solidaria è “Apertamente”: il tema 2020, pensato prima dell'emergenza Covid-19, assume ora un nuovo e più forte significato. Apertamente vuole significare la necessità di riprendere il contatto con l'ambiente e il paesaggio che ci circonda, ma vuole anche essere un invito ad un approccio mentale aperto, necessario per costruire comunità accoglienti ed inclusive.

La Convenzione europea del paesaggio - che compie vent’anni - vuole essere l’ossatura su cui far poggiare la storia di questa edizione di Solidaria proprio perché paesaggio è innanzitutto relazione.

Un luogo, infatti, diviene paesaggio nel momento in cui c’è una intermediazione umana, nel momento in cui c’è una relazione tra uomo e ambiente, un paesaggio diviene oggetto di tutela nel momento in cui una comunità di uomini stabilisce quali sono i valori e le regole che ritiene fondamentale salvaguardare.

Così il dialogo tra lo scienziato Stefano Mancuso e Serena Dandini sul volume “Il pianeta delle piante” sarà un appuntamento da non mancare, come quello con Chef Rubio che racconterà di cibo e intercultura o le riflessioni a cinque anni dalla “Laudato si”, l’enciclica di Papa Francesco sul nostro rapporto con la natura. L'appuntamento principale con la musica sarà invece affidato a Mario Brunello.

Il palinsesto di Solidaria sarà composto da più di 20 appuntamenti, nati grazie alla collaborazione di moltissimi soggetti diversi, dagli Ordini professionali ai tavoli di lavoro di Padova capitale europea del volontariato.

Per garantire una maggior fruizione degli appuntamenti, che saranno dislocati in location diverse anche all'aperto, ma sempre a numero ridotto per garantire la sicurezza di ciascuno, tutti gli appuntamenti saranno trasmessi in diretta streaming dalla pagina FB di Solidaria e dal canale Youtube del CSV Padova.

Per informazioni - Anime Verdi

Ufficio Progetto Giovani
Via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: info@animeverdi.it
Web: www.animeverdi.it 
Infopoint e shop: Piazza delle Erbe, 52, dal 7 al 25 settembre dalle 17:00 alle 19:00

Per informazioni – Solidaria

Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova
via Giovanni Gradenigo 10, 35131 Padova
solidaria@csvpadova.org
https://www.solidaria.eu

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Visita a Villa Montecchia e degustazione dei vini Ca’ Emo

    • solo domani
    • 29 novembre 2020
    • Azienda Agricola Conte Emo Capodilista La Montecchia
  • "Appuntamenti nel bosco", al tempo del Natale nel mondo immaginario di Gromboolia

    • dal 28 novembre al 12 dicembre 2020
    • Villa Pisani Bolognesi Scalabrin
  • Camminata e degustazione dei vini di Terra Felice

    • solo domani
    • 29 novembre 2020
    • Cantina Terra Felice

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Padre Daniele Hechich: al via la causa di beatificazione e canonizzazione, ecco come seguire la cerimonia

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • Online
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 18 gennaio 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento