"Salone mondiale del turismo (Wte) - Città e siti patrimonio Unesco" a Padova

Anche nel 2016 il WTE-World Heritage Tourism Expo si terrà a Padova, dal 23 al 25 Settembre, ospitato dal comune di Padova nello scenario unico del Palazzo della Ragione. L’evento è organizzato da CML Consulting, in collaborazione con l’Associazione Beni e Città Italiani Siti Unesco, il Comune di Padova, la Regione Veneto e la Camera di Commercio di Padova, laFondazione CariPaRo, Padova Terme Euganee Convention Bureau, e il Consorzio Città d’Arte del Veneto, con il patrocinio del MIBACT Ministero per i Beni Culturali e Turismo e dell’Unesco.

Altri partner del WTE 2016 sono FAI - Fondo Ambiente Italiano, Astoi - Associazione Tour Operator Italiani, Fiavet, Federazione Italiana delle Agenzie di Viaggio e la rivista L’agenzia di Viaggio che, anche quest’anno, propone al WTE il Premio Turismo Culturale e il Premio Turismo Responsabile intitolati a Cristina Ambrosini e rivolti agli operatori del turismo.

“Tour operator, espositori, stampa specializzata e, naturalmente, i tanti visitatori interessati a conoscere i siti Unesco di tutto il mondo saranno, per il terzo anno consecutivo, ospitati all’interno di uno dei simboli della nostra città”, dice l’Assessore alla Cultura del Comune di Padova Matteo Cavatton. A Padova il turismo culturale è in crescita grazie anche ad una ricca progettualità. In pochi mesi gli affreschi di Giotto alla Cappella degli Scrovegni e gli altri numerosi affreschi trecenteschi padovani sono entrati ufficialmente nella Tentative List del Patrimonio mondiale dell’Unesco: stiamo lavorando affinché l’Urbs picta diventi patrimonio dell’Umanità.”

Secondo il Presidente della Camera di Commercio di Padova Fernando Zilio il WTE rappresenta un volano di promozione turistica ed economica per l'intero nostro territorio, visto che nei tre giorni di manifestazione si daranno appuntamento in città giornalisti, operatori dell'informazione e un centinaio di operatori turistici internazionali che parteciperanno ad uno speciale workshop organizzato allo scopo di far incontrare domanda e offerta. A loro sarà riservato un momento particolare alla scoperta del territorio che li porterà in visita alla città e ai Colli Euganei.”

Dopo il successo dell’anno scorso con ventimila visitatori, 126 siti Unesco presenti e un centinaio di buyer italiani e stranieri, il Salone si conferma ulteriore occasione di promozione, di conoscenza e di sensibilizzazione nei confronti dei siti Unesco e di un Turismo sostenibile e responsabile, sempre più attento a mantenere l’ambiente e il patrimonio artistico e culturale inalterato.

Confermata, dunque, la formula espositiva aperta al pubblico con ingresso gratuito e un ricco calendario di approfondimenti sia per i visitatori che per gli operatori del settore. I primi hanno, infatti, l’opportunità̀ di conoscere un’offerta turistica completa sui siti Unesco, mentre, per i secondi, il WTE rappresenta sicuramente un’occasione di visibilità̀, di contatto e di confronto e scambio di buone pratiche.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il Natale in uno dei borghi più belli d’Italia: tutti gli eventi durante le festività a Montagnana

    • dal 7 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Montagnana
  • Tutti gli eventi di gennaio a Cittadella

    • dal 1 al 31 gennaio 2021
    • Cittadella

I più visti

  • “Van Gogh. I colori della vita”, mostra al Centro culturale San Gaetano

    • dal 10 ottobre 2020 al 11 aprile 2021
    • Centro Culturale Altinate San Gaetano
  • Mostra “I Macchiaioli. Capolavori dell'Italia che risorge” a palazzo Zabarella

    • dal 24 ottobre 2020 al 18 aprile 2021
    • Palazzo Zabarella
  • Il Natale in uno dei borghi più belli d’Italia: tutti gli eventi durante le festività a Montagnana

    • dal 7 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Montagnana
  • Al Museo della Padova Ebraica la mostra "Una luce dirada l'oscurità"

    • dal 29 ottobre 2020 al 31 marzo 2021
    • Museo della Padova Ebraica
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PadovaOggi è in caricamento