Giovedì, 23 Settembre 2021
Corsi di Formazione

Aiutare la progettazione e il volontariato: al via il corso “La Piazza digitale”

Tre i filoni tematici proposti: ambiente e sviluppo sostenibile, formazione e progettualità e donne e tecnologia. Il programma si articola in sette incontri di due ore ciascuno. Il primo e l’ultimo sono delle webinar aperte al pubblico, mentre gli altri 5 sono riservati agli iscritti

Gli strumenti e le competenze digitali possono portare notevoli vantaggi al Terzo Settore e per questo il Tavolo Tecnologia e Innovazione di Padova capitale europea del volontariato 2020 propone un percorso innovativo per far conoscere le piattaforme digitali che possono aiutare la progettazione e le attività di volontariato, attraverso una formazione teorica e un’attività di co-progettazione con piattaforme messe a disposizione dagli organizzatori.

Tre i filoni tematici proposti: ambiente e sviluppo sostenibile, formazione e progettualità e donne e tecnologia.

«La trasformazione digitale ha cambiato la nostra società: scuola, azienda, istituzioni usano il digitale per lavorare e comunicare; per questo abbiamo ritenuto che conoscere e saper usare al meglio le opportunità offerte dal digitale rappresenti un grande vantaggio anche per il Terzo settore» spiega la dottoressa Giulia Maschio che con la propria competenza di Innovation manager e il coinvolgimento nel lavoro del Tavolo, contribuisce alla realizzazione del progetto,.

«La Piazza digitale, un luogo virtuale per conversare, progettare e condividere», così recita il titolo, è un’opportunità da cogliere per acquisire competenze digitali è questo lo scopo del progetto: «La tecnologia deve essere al servizio del terzo settore, del volontariato. Padova è una città che pullula di iniziative di volontariato grazie al lavoro delle molte associazioni che ci sono, però poter vedere questa realtà e poterla vivere dall’interno è stata un’operazione gratificante, importante e costruttiva» commenta il professor Fabrizio Dughiero, prorettore dell’Università di Padova e coordinatore del Tavolo Tecnologia e Innovazione di Padova capitale europea del volontariato 2020.

Il programma si articola in sette incontri di due ore ciascuno. Il primo e l’ultimo sono delle webinar aperte al pubblico, mentre gli altri 5 sono riservati agli iscritti.

Questo il link per iscriversi al primo incontro del 25 gennaio, aperto a tutti https://unipd.zoom.us/j/81453620972

Questo il calendario:

25 gennaio 2021 ore 17-19
Webinar aperto al pubblico
Conosciamo i temi attraverso gli esperti:
Ambiente e Sviluppo sostenibile: Luigi Lazzaro e Giulia De Zotti
Formazione e Progettualità: Piero Formica e Giulia Dalla Libera
Donne Tecnologia e Scienza: Daniela Lucangeli e Anna Maria Cavazzini

28 gennaio, 2-4-8-11 febbraio incontri operativi riservati agli iscritti

19 febbraio 2021 ORE 16.30-18.45 Webinar aperto al pubblico
Saluti Emanuele Alecci, Presidente CSV, Fabrizio Dughiero, Coordinatore tavolo Tecnologia
Presentazione del lavoro dei tre tavoli
Tavola rotonda di discussione

Per maggiori informazioni: www.padovaevcapital.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiutare la progettazione e il volontariato: al via il corso “La Piazza digitale”

PadovaOggi è in caricamento