Diventa guida o tutor del Musme, percorsi formativi al museo di storia della medicina di Padova

Si stanno cercando collaboratori a chiamata per gestire le visite guidate e i nuovi laboratori didattici. Il tutto verrà spiegato in due appuntamenti: mercoledì 24 e venerdì 26 luglio ore 9.30 -12.30. Necessaria iscrizione

Il Museo di Storia della Medicina di Padova cerca appassionati collaboratori a chiamata per gestire le visite guidate al museo e ai nuovi laboratori didattici del “Cadaver Lab”. Cosa deve fare e quali sono i requisiti richiesti per entrare a far parte della squadra del Museo dove “È vietato NON toccare”? Verrà spiegato nel corso di due incontri in programma mercoledì 24 e venerdì 26 luglio dalle 9.30 alle 12.30, a cui è necessario iscriversi tramite il sito www.musme.it.

FullSizeRender-6-1030x773-2

I percorsi formativi

Mercoledì 24 sarà una mattinata riservata a chi desidera diventare guida tra le sale multimediali, ricche di reperti storici, del MUSME, mentre, venerdì 26 sarà dedicato a chi ha una particolare passione per CSI e desidera diventare tutor nei nuovi e modernissimi laboratori con i tavoli settori del Cadaver Lab.

nicolò1-845x684-2

Requisiti

Sono richieste una formazione in ambito socio-umanistico o tecnico-scientifico, la passione per il MUSME e la sua filosofia, e poi anche una certa fluidità espressiva, la puntualità, la capacità di adattarsi a situazioni impreviste, la pazienza e gentilezza, e l’eventuale conoscenza di lingue straniere. Gli animatori del MUSME, infatti, sono in stretto contatto con i gruppi di visitatori e le scolaresche, li accompagnano alla scoperta dei contenuti e delle tecnologie del museo, in un percorso che parla di storia e medicina, di salute e benessere.

Info web

Info: www.musme.it

https://www.musme.it/diventa-guida-musme/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alzheimer, tra le cause anche la scarsa energia cellulare provocata da mitocondri "difettosi"

  • Come diventare tecnico radiologo

  • Mezzo milione di euro per le matricole scientifiche: la donazione dell'ing. Nalini all'università

  • Studentessa in quarantena discute dottorato da Wuhan via Skype

  • Per aiutare le persone con disabilità: 50 nuovi volontari grazie al Servizio Civile Universale

  • 3 milioni di euro per 15 importanti progetti: borse di ricerca europee per l'Università di Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento