rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Corsi di Formazione

“Nelle foreste della città. I nuovi paesaggi dell’Antropocene”, corso di aggiornamento online

Dal 20 gennaio al 26 maggio, il XXXII corso di aggiornamento sul giardino storico “Giuliana Baldan Zenoni-Politeo” si tiene al giovedì, dalle ore 17 alle 19. Tutte le info utili dal sito https://www.padovanet.it/evento/incontri-nelle-foreste-della-citt%C3%A0-i-nuovi-paesaggi-dellantropocene

Il Gruppo giardino storico dell'Università di Padova organizza il XXXII corso di aggiornamento sul giardino storico “Giuliana Baldan Zenoni-Politeo”, intitolato “Nelle foreste della città. I nuovi paesaggi dell'Antropocene”.
Il corso, coordinato da Antonella Pietrogrande, esamina alcuni aspetti delle trasformazioni in atto nelle città che stanno imboccando la strada della naturalizzazione, rivalutando il ruolo degli alberi nel ciclo ambientale urbano e convertendo le loro superfici mineralizzate in aree vegetali.

Le lezioni si svolgono sulla piattaforma Zoom dell'Università di Padova.

Programma

Le lezioni si svolgono dalle ore 17 alle 19.

  • 20 gennaio
    Viaggio nell’Italia dell’Antropocene. Un’introduzione
    Telmo Pievani – Università di Padova Dipartimento di Biologia; Mauro Varotto – Università di Padova Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche e dell'Antichit
    TELMO PIEVANI MAURO VAROTTO 20 gennaio-2
  • 27 gennaio
    Nuove visioni urbane per contrastare i cambiamenti climatici e costruire una diversa relazione tra luoghi e ambiente
    Tavola rotonda con: Federico Della Puppa – Smart Land Responsabile area Analisi & Strategie; Fabrizio Fronza – Agronomo, Direttore Ufficio Tecnico Servizio Sova, Provincia autonoma di Trento; Domenico Luciani – architetto, fondatore del premio internazionale Carlo Scarpa per il giardino; coordina Anna Lambertini – Università di Firenze Dipartimento di Architettura (Dida)
  • 3 febbraio
    Il valore della storia dell’arte del giardino nell’attuale rigenerazione verde delle città
    Tavola rotonda con: Stéphanie de Courtois – École nationale supérieure de paysage de Versailles; Giorgio Galletti – già direttore del Giardino di Boboli, docente al Master di Paesaggistica Università di Firenze; José Tito Rojo – Università di Granada; coordina Alberta Campitelli – già dirigente Ville e Parchi Storici del Comune di Roma, vice-presidente Associazione Parchi e Giardini d’Italia
  • 10 febbraio
    La città come ecosistema. Il ruolo della vegetazione nel ciclo ambientale urbano
    Paolo Grossoni – Università di Firenze Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (Dagri)
  • 17 febbraio
    Boschi di città. Un itinerario fra XIX e XX secolo
    Franco Panzini – Università Iuav di Venezia, presidente dell’Associazione Pietro Porcinai
  • 24 febbraio, ore 17 - appuntamento in presenza, organizzato d’intesa col Comune di Padova, presso la Fornace Carotta - mappa
    Il giardino Zantomio: un’oasi di natura da difendere e proteggere nel centro storico di Padova
    Tavola rotonda con: Gianpaolo Barbariol – già direttore Parchi e Giardini del Comune di Padova, Gruppo Giardino Storico Università di Padova; Mariapia Cunico – Università Iuav di Venezia; Chiara Gallani – assessore
    all’Ambiente, Territorio e Verde del Comune di Padova; Andrea Ragona – assessore alle politiche del territorio e sviluppo urbano sostenibile, mobilità e viabilità del Comune di Padova; Tommaso Sitzia – Università di Padova
    Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali (Tesaf); coordina Antonella Pietrogrande – Gruppo Giardino Storico Università di Padova
  • 3 marzo
    Selva e città: antitesi e complicità
    Annalisa Metta – Università degli Studi Roma Tre Dipartimento di Architettura 2
  • 10 marzo
    Lione, l'esempio di una grande città francese, leader nella gestione ambientale di parchi e giardini pubblici: 20 anni di esperienze e pratiche
    Daniel Boulens – già direttore del Servizio spazi verdi della città di Lione e del Parc de la Tête d’Or; Davy Lorans – Université Côte d’Azur Nizza
  • 17 marzo
    Non solo acqua e ombra: le aree umide urbane come coscienza critica
    Francesco Vallerani – Università di Venezia Ca’ Foscari Dipartimento di Economia
  • 24 marzo
    La storia millenaria del paesaggio mediterraneo: un esempio per i nuovi paesaggi dell’Antropocene
    Giuseppe Barbera – Università degli Studi di Palermo, componente del Consiglio scientifico Associazione Parchi e Giardini d’Italia e della Fondazione Benetton Studi e Ricerche
  • 31 marzo
    Le foreste reali di caccia dalle sistemazioni sul modello di Le Nôtre a luoghi di piacere nel tessuto urbano
    Tavola rotonda con: Paolo Cornaglia – Politecnico di Torino Dipartimento di Architettura e Design; Barbara Sólyom – Department of Garden Art and Landscape Design Mate Università di Budapest; Massimo Visone – Università di
    Napoli Federico II Dipartimento di Architettura; coordina Tessa Matteini – Università di Firenze Dipartimento di Architettura (Dida)
  • 7 aprile
    Scelta, impianto, cura e gestione delle piante nell’attuale crisi del clima e della biodiversità
    Tavola rotonda con: Alessandro Bedin – Responsabile Gestione Verde Pubblico Comune di Montecchio Maggiore
    (Vicenza), delegato del Veneto Associazione Pubblici Giardini; Klaus-Jürgen Evert – già Direttore Parchi e Giardini di
    Stoccarda; Patrizio Giulini – Università di Padova, Gruppo Giardino Storico Università di Padova; coordina Francesca
    Dalla Vecchia – Università di Padova Dipartimento di Biologia, Gruppo Giardino Storico Università di Padova
  • 28 aprile
    La protezione della natura e i suoi miti forestali. Una traversata storica e critica (XVIII-XXI secolo)
    Serge Briffaud – École Nationale Supérieure d’Architecture et de Paysage de Bordeaux
  • 5 maggio
    La pavante foresta e le foreste sorelle di Giuliano Scabia
    Luciano Morbiato – Università di Padova
  • 12 maggio
    Foreste periurbane e acqua
    Giustino Mezzalira – Direttore Sezione Ricerca e Gestioni Agro-Forestali Veneto Agricoltura
  • 19 maggio - visita
    I Giardini Reali di Venezia: dal decadimento alla rigenerazione
    Adele Re Rebaudengo – Presidente di Venice Gardens Foundation; Eduard Bodi – capo Giardiniere dei Giardini Reali di Venezia; Valeria De Toffol – Gruppo Giardino Storico Università di Padova, volontaria dei Giardini Reali di Venezia
  • 26 maggio
    Il progetto di architettura del paesaggio nella ridefinizione della città contemporanea
    Tavola rotonda con: Laura Cipriani – Delft University of Technology; Anna Chiara Vendramin – studio Vendramin Padova; Laura Zampieri – CZ studio Mestre-Venezia; coordina Bianca Maria Rinaldi – Politecnico di Torino Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio

Costi e iscrizione

Contributo di partecipazione 30 euro.

Iscrizioni con bonifico, sulle coordinate bancarie GRUPPO GIARDINO STORICO PADOVA – BANCA FRIULADRIA PADOVA SANTA CROCE IBAN: IT39X0533612147000040119540, oppure presso la libreria “Il Libraccio”, via Portello, 42 - Padova, telefono e fax 049 8075035, email libracciopadova@gmail.com.

Per informazioni

Gruppo giardino storico dell'Università di Padova
email segreteria@giardinostoricounivpadova.it
sito https://www.giardinostoricounivpadova.it/
https://www.padovanet.it/evento/incontri-nelle-foreste-della-citt%C3%A0-i-nuovi-paesaggi-dellantropocene

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Nelle foreste della città. I nuovi paesaggi dell’Antropocene”, corso di aggiornamento online

PadovaOggi è in caricamento