Il Comune dona i libri agli alunni e attacca il Governo: «Famiglie abbandonate»

Il sindaco di Pozzonovo, Arianna Lazzarini, ha promosso la donazione di un testo scolastico a 99 bambini del paese: «Il Miur ha scaricato ogni onere sulle singole famiglie»

Il sindaco Arianna Lazzarini con il libro donato e, a destra, la lettere per i bambini

Un gesto semplice come donare un libro, ma dal grande impatto oggi che i banchi di scuola e le aule gremite sono un miraggio per ragazzi e bambini. Ha scelto di farlo Arianna Lazzarini, primo cittadino di Pozzonovo, regalando il testo "Grammatematica" a tutti i 99 piccoli alunni della scuola elementare del comune.

L'idea

L'iniziativa ha visto protagonista anche Lorenzina Pulze, la preside dell'istituto "Don Paolo Galliero" che ha sposato la proposta del sindaco. L'amministrazione ha quindi acquistato le copie del testo didattico dedicato a matematica e italiano che i bambini potranno utilizzare a casa per restare al passo con la formazione. «Vuole essere un piccolo segnale di vicinanza alle famiglie, specie a quelle più in difficoltà, e ai nostri giovani studenti con l'augurio di poter tornare il più presto possibile tra i banchi» spiga Lazzarini. Il testo, insieme a una lettera del sindaco, sarà consegnato a domicilio a ogni alunno sabato mattina dai volontari della Protezione civile.

L'attacco al Governo

Per il sindaco è stata l'occasione di dimostrarsi vicino alle famiglie, a suo giudizio di fatto abbandonate dal Governo centrale. «Anche stavolta sono i sindaci a dover intervenire concretamente sul territorio per colmare le lacune dello Stato. La didattica a distanza è un'opportunità, certo. Peccato che stia rivelando sia l'arretratezza dell'Italia in tema di digitalizzazione, sia l'atteggiamento del Miur che ha scaricato ogni responsabilità sui genitori che si trovano i figli a casa e devono provvedere a far seguire loro il percorso scolastico - attacca Lazzarini -. Per mamme e papà questo significa dover mettere mano al portafoglo per garantire ai figli lo studio da casa. Costi che si aggiungono a un momento di grave difficoltà non solo sanitaria, ma anche economica».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Università di Padova, Antonella Muraro e Stefano Piccolo al top della ricerca mondiale

  • Ricerca sulla Sla: importante riconoscimento a ricercatrice del VIMM

  • Ammessi all’accademia teatrale Carlo Goldoni, la formazione dei giovani attori è a distanza

  • Il Premio Valeria Solesin giunge alla quarta edizione: 13 le tesi vincitrici

  • Selvazzano: giovedì appuntamento con il percorso formativo sui temi dell'affidamento familiare

  • "Elio e i Cacciamostri", il contest sul rispetto dell’ambiente premia la I^A dell’istituto “F. Petrarca” di Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento