Come diventare consulente del lavoro a Padova

Diventare consulente del lavoro: studi ed esame di stato

Il consulente del lavoro è una professione sempre più richiesta dalle aziende. In generale questo professionista si occupa di coadiuvare grandi e piccole aziende nella gestione del personale nel rispetto delle leggi vigenti in materia.

Le sue mansioni vanno, ad esempio, dalla gestione delle risorse umane all’elaborazione delle buste paga, dal versamento dei contributi previdenziali alle comunicazioni con gli enti quali Inps, Inail e Agenzia delle Entrate.

Requisiti per diventare un consulente del lavoro

Per diventare un consulente del lavoro è necessario il conseguimento di un titolo universitario. Non essendo prevista una laurea specifica si consigliano facoltà come: scienze dei servizi giuridici, scienze dell’economia e della gestione aziendale, economia, giurisprudenza, scienze politiche e delle relazioni internazionali, teoria e tecniche della formazione e dell’informazione giuridica.

Una volta conseguita la laurea, si passa al praticantato necessario per poter accedere all’Esame di Stato ed essere così inseriti nell’Albo di categoria. Il praticantato consiste in un tirocinio non superiore ai 18 mesi, presso lo studio di un consulente o di uno dei professionisti indicati dall’art. 1 della legge 12/1979.

È, inoltre, necessario iscriversi al registro dei praticanti per attestare il periodo di tirocinio presso uno studio accreditato. È possibile anche svolgere la pratica durante gli studi.

Il passo successivo consiste nel superamento dell’Esame di Stato necessario per poter esercitare la professione e iscriversi all’Ordine dei Consulenti del Lavoro e al relativo Albo professionale.

L’Esame di Stato viene svolto nelle commissioni territoriali formate da membri del Ministero del Lavoro, dell’Inps, dell’Inail e da un professore ordinario di materie giuridiche. Sono previste due prove scritte ed una orale.

Al superamento dell’esame, come abbiamo detto, bisogna iscriversi all’Albo dei consulenti del lavoro, secondo la Legge n. 12/1979.

Infine oltre all’iscrizione all’albo dei consulenti del lavoro è obbligatoria anche la formazione professionale continua, fissata in un tetto minimo di 50 crediti formativi da raggiungere entro due anni.

Corso di Laurea in consulente del lavoro

A Padova, facoltà di giurisprudenza con sede a Palazzo Bo, è attivo il corso di laurea in consulente del lavoro La durata è di tre anni e gli studenti che intendono iscriversi al corso devono essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente.

Modalità di accesso

Gli studenti dovranno sostenere una prova scritta indirizzata a accertare e valutare il grado di cultura generale, la predisposizione all'uso della logica, nonché la sensibilità per i problemi sociali ed economici.

In caso di non superamento della prova di ammissione verranno attribuiti dei debiti formativi obbligatori (OFA). 

Tutte le info al sito https://www.giurisprudenza.unipd.it/didattica/presentazione-cl-consulente-del-lavoro

Sportello gratuito “Consulente del lavoro” a Padova

A Padova è attivo attivo lo sportello gratuito “Consulente del lavoro”, pensato per dare un primo aiuto a coloro che necessitino di informazioni sulle dinamiche del mondo del lavoro.

Qui tutte le info.

Consulente del lavoro: i libri più venduti sul web

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primaria di Turri: da lunedì gli alunni tornano a scuola in presenza nelle aule allestite a tempo di record

  • Cantiniera 5.0: nonostante la pandemia le donne del vino fanno crescere le loro aziende

  • Le opportunità dai centri per l’impiego del Veneto: tornano i webinar per lavoratori e imprese

  • “Aula didattica a cielo aperto”: rinnovato il progetto tra Parco Colli e il Duca degli Abruzzi

  • Carriera e formazione internazionale: arriva EF EduX, la fiera in diretta via web in oltre 100 Paesi del mondo

  • Orientatutti: due weekend dedicati all’orientamento per tutte le fasce d’età

Torna su
PadovaOggi è in caricamento