rotate-mobile
Green

La città dei bambini di Rubano partecipa a “M’illumino di meno” nel segno dell’inclusione

In vista della giornata del risparmio energetico del 26 marzo l’Istituto targato IRPEA pianta tre nuovi ciliegi grazie alla collaborazione dei diversi servizi della Fondazione

Tre nuovi piccoli arbusti decorano il giardino della Scuola dell’infanzia e Nido integrato La Città dei Bambini di Fondazione Irpea, a Rubano. Simboleggiano l’adesione dell’Istituto a M’Illumino di meno, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili promossa da Caterpillar e Radio2 e programmata per venerdì 26 marzo. Ma rappresentano anche un vero momento di inclusione ed integrazione tra i diversi servizi della Fondazione.

I partecipanti

Alla cerimonia di piantumazione, infatti, oltre il Direttore Irpea Stefano Rizzo e alla Coordinatrice de La Città dei Bambini Katia Scabello Garbin, ha partecipato anche un gruppo ristretto di alunni dell’Istituto con bisogni speciali – per i quali è garantita la scuola in presenza - e alcuni utenti del gruppo di agricoltura sociale “Coltiviamo il nostro futuro”. L’evento rappresenta simbolicamente tutto il lavoro fatto da Fondazione Irpea per assicurare la presenza in aula dei bambini con necessità particolari e per garantire il costante coinvolgimento nelle attività dell’area disabilità.

Un momento di inclusione

«La piantumazione dei ciliegi è stato davvero un bel momento, apprezzato da tutti» racconta il Direttore Irpea Stefano Rizzo. «Gli utenti del gruppo serra, rinominati “i portatori di primavera”, si sono occupati del terreno, mentre i bambini, dediti al canto, hanno nominato uno per uno ciascuno dei tre alberi. È stato un bellissimo esempio di inclusione e collaborazione tra i diversi servizi. Su un tema - quello della sostenibilità e dell’ambiente - a cui, come Fondazione, siamo particolarmente legati. È verso questa direzione sempre più inclusiva e sempre più green, infatti,  che vogliamo lavorare per gli anni a seguire.» L’audio dell’evento con i canti dei bambini è stato anche ripreso online da Caterpillar, la trasmissione radiofonica promotrice dell’iniziativa.

La campagna M’illumino di meno

La campagna M’illumino di meno, nata nel 2005, chiede alle persone di spegnere per un giorno le luci superflue e ridurre i consumi abituali. Ma per l’edizione 2021 è stata arricchita anche di un secondo tema guida: quello del “Salto di specie”, ovvero l’evoluzione ecologica nel nostro modo di vivere, che dobbiamo assolutamente fare per uscire migliori dalla pandemia.

Fondazione I.R.P.E.A. 

Fondazione I.R.P.E.A. (Istituti Riuniti Padovani di Educazione e Assistenza) è una delle più antiche e radicate realtà padovane del welfare. Ha sede in via Beato Pellegrino 155 a Padova e attualmente impegna 220 dipendenti a servizio di un’utenza di 1.500 persone, occupandosi di assistenza alle persone con disabilità, di educazione ed istruzione (nidi integrati, scuole dell’infanzia e primaria), formazione professionale con corsi diurni e pre-serali, residenze e ospitalità per studenti universitari, lavoratori o assistenza ospedaliera.

www.irpea.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città dei bambini di Rubano partecipa a “M’illumino di meno” nel segno dell’inclusione

PadovaOggi è in caricamento