menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecofuturo 2018 apre i battenti al Parco La Fenice a Padova

Mercoledì 18 luglio, presso il Fenice Green Energy Park di Lungargine Gerolamo Rovetta, l'inaugurazione dell'evento,per il secondo anno di fila a Padova

Mercoledì 18 luglio, a partire dalle ore 9:30, presso il Fenice Green Energy Park di Lungargine Gerolamo Rovetta 28 l'inaugurazione dell'evento più green d' Italia per il secondo anno di fila a Padova con il videomessaggio del ministro dell'Ambiente Sergio Costa. 

Canapa

Una giornata nel segno della Canapa quella di apertura di EcoFuturo Festival 2018, al Fenice Green Energy Park di Padova dal 18 al 22 luglio. Ad aprire i lavori, già alle 9:30, il videomessaggio del ministro dell'Ambiente Sergio Costa che anticiperà gli interventi dell'ambientalista ed Europarlamentare 5 Stelle Dario Tamburrano e dell'assessore all'Ambiente del Comune di Padova Chiara Gallani. Già a partire dalle 10 si entrerà invece nel vivo affrontando il tema di "Un futuro senza pesticidi e senza fertilizzanti di sintesi: dal biodigestato al Biochar per concimare senza petrolio"  (cliccando il titolo si aprirà il link alla pagina dettagliata del programma).

La valorizzazione

«La canapa è una pianta preziosissima» dichiara Massimo Borrelli, agricoltore socio CIB Consorzio Italiano Biogas e delegato per la sezione Bioeconomia nazionale di Confagricoltura «la cui valorizzazione è una risorsa sia per la biologia del suolo, sia per la biodiversità, ma è anche un’opportunità economica. La filiera della canapa infatti, grazie a un nuovo modello organizzativo e di produzione, potrebbe dare vita ad aggregazioni territoriali e distretti di bioeconomia agricola con ampie ricadute economiche e sociali sulle comunità».

Canapa terapeutica

A partire dalle 18 si affronterà il tema della canapa terapeutica, quella dunque con principi attivi concentrati ad uso medico durante il dibattito dal titolo "Curarsi con la canapa e con le erbe"  (cliccando il titolo si aprirà il link alla pagina dettagliata del programma). parteciperanno la scrittrice e ecodivulgatrice Tv Lucia Cuffaro (Pres. Movimento per la Decrescita Felice), il dottor Nunzio Santalucia Medico Tossicologo (Ass. Canapa Terapeutica) il farmacista  Edoardo Alfinito che porrà l'accento su "La trasformazione galenica dei cannabinoidi" e molti altri in un approfondimento a 360 sul tema della sostanza e del suo utilizzo. Enrico Dall’Olio, della cooperativa Agribioenergia socia CIB, racconterà come una nuova economia per l’agricoltura possa nascere dalla filiera delle piante officinali e medicinali, resa possibile grazie all’impianto biogas.

L'aperitivo

A seguire l'aperitivo letterario (dalle 19:30 alle 20:30) con la presentazione del libro "Mimì capatosta. Mimmo Lucano e il modello Riace" di Tiziana Barilla in cui si racconta del coraggio del sindaco Mimmo Lucano e del modello virtuoso del comune calabro di Riace in tema di accoglienza. L'autrice sarà intervistata da Tonino Perna, professore di sociologia economica presso l’Università di Messina. Incontro organizzato in collaborazione con ReCoSol (Rete dei Comuni Solidali). A chiudere la giornata a partire dalle 20:40 lo spettacolo “EGOFUTURO: la filosofia del domani?” – con Andrea Colamedici e Maura Gancitano (Tlon)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento