menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Illuminazione led nel Padovano

Illuminazione led nel Padovano

A Padova addio alle lampade a mercurio c'è il led: meno consumi, più sicurezza

E' terminato il rifacimento degli impianti d'illuminazione pubblica in città: 186 nuovi impianti a led per ridurre l'inquinamento. Da via Venezia e viale dell'Industria, da via Falloppio, a via Valeri sono numerose le strade coinvolte

Arriva il led a Padova: maggiore efficienza e minori consumi, le strade ora "brillano di sostenibilità". Grazie all’installazione di 186 nuovi lampioni a led, sono stati abbattuti del 70% i consumi energetici necessari per rendere sicura la viabilità di alcune importanti arterie cittadine. Nel mese di marzo, infatti, AcegasApsAmga ha portato a termine, per conto del comune di Padova, il progetto di rifacimento degli impianti d’illuminazione pubblica.

PROGETTO E VIE COINVOLTE. Il progetto, realizzato in adesione al bando regionale per la promozione di interventi sulle reti di Illuminazione pubblica comunali finalizzati a ottenere un significativo risparmio energetico e contenere il fenomeno dell’inquinamento luminoso, ha coinvolto le seguenti vie cittadine: via Venezia, viale dell'Industria, via San Crispino e Park Croce Rossa, via Savelli , via Donà, via Falloppio , via Avanzo, via Filiasi, via Bajardi, via Facciolati, via Valeri.

ELIMINAZIONE LAMPADE MERCURIO. Obiettivo della riqualificazione degli impianti luminosi realizzata, è stato l’eliminazione delle lampade a mercurio da 250 watt ancora presenti nel territorio comunale. I vecchi impianti che sfruttavano una tecnologia ormai desueta per il forte impatto ambientale, sono stati ora sostituiti con i corpi illuminanti a led, in grado di ottimizzare i consumi energetici e ridurre l’inquinamento luminoso, garantendo al tempo stesso una migliore qualità dell’illuminazione.

VANTAGGI. Rivoluzionari anche sul fronte dell’inquinamento luminoso, i nuovi impianti rispondono a quanto richiesto dalle normative vigenti in materia, che impongono di minimizzare la dispersione diretta di luce al di fuori delle aree da illuminare, rendendo irrinunciabile l'utilizzo di apparecchi d’illuminazione totalmente schermati, che non emettano alcun flusso luminoso oltre i 90°. Parole d’ordine del progetto portato a termine da AcegasApsAmga non sono solo risparmio energetico e riduzione dell’inquinamento luminoso, però, ma anche viabilità sicura. La tecnologia green che caratterizza i nuovi impianti, infatti, garantisce anche il corretto livello d’illuminamento delle strade, rendendole più sicure per il traffico motorizzato, ciclabile e pedonale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento