Una serra urbana in centro ad Albignasego: Garden88 stupisce ancora

Il chiosco-bar del Comune in provincia di Padova, gestito da Pier88 srls, si arricchisce di un plateatico riscaldato: una veranda con tre grandi alberi e posti distanziati per il Covid

Spunta una serra nella rinnovata piazza del Donatore di Sangue in centro ad Albignasego.  Dopo l’apertura del chiosco-bar “Garden88” a fine luglio, il locale svela finalmente la sua anima, quel lato green che fin dal nome scelto dai gestori, gli stessi del container-bar Pier88 a Padova.

Le architetture insolite

Abituati a stupire con architetture insolite per il panorama urbano padovano, i gestori del locale, ottenuto in locazione tramite bando di gara dal Comune di Albignasego, questa volta hanno dovuto superarsi nel raccogliere la sfida che la pandemia da Covid sta lanciando alla sopravvivenza della categoria, gravemente penalizzata in particolare dalle ultime misure governative per il contenimento dei contagi.

La veranda

La veranda, interamente rimovibile e posizionata su un basamento in legno a sua volta smontabile che funge da zavorra, è costituita da una struttura di 12 metri per 5 in acciaio color antracite a tre campate con pareti in policarbonato trasparente e copertura in pvc fumé.

La serra e le piante

Collegata al chiosco con un tunnel in corten rivestito all’interno di legno, la serra funge da plateatico coperto, con posti a sedere distanziati come da normativa anti-Covid e ricavati da tre grandi vasi-panca in legno da cui svettano altrettanti alberi, i protagonisti “verdi” dell’opera: un limone ornamentale ancora carico dei suoi frutti, un maestoso olivo secolare e un profumatissimo falso pepe. Due imponenti lampadari a bracci in ferro battuto dallo stile retrò completano l’atmosfera, riscaldata anche letteralmente da una stufa a pellet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade insanguinate: perde il controllo dell'auto sui Colli, muore noto barista di 31 anni

  • Tragedia nel pomeriggio: auto esce di strada, morto un 19enne e grave un coetaneo

  • Lutto in questura a Padova: si è spento all'età di 36 anni l'agente delle volanti Michele Lattanzi

  • Coronavirus, Zaia: «Scommettiamo che prima di aprile il virus non se ne andrà?»

  • Violenza in Prato della Valle contro gli agenti di polizia: 4 operatori feriti, 5 arresti

  • Malore improvviso: è mancato nella notte il Primo Dirigente Medico della Polizia di Stato, Massimo Puglisi

Torna su
PadovaOggi è in caricamento