life Santo / Via Orto Botanico

L’antico orto botanico di Padova s'allarga e apre sue nuove serre della biodiversità

In dirittura d'arrivo i lavori di ampliamento e quindi l'apertura al pubblico degli ulteriori 15mila metri di superficie. Un'esperienza che sposa la botanica all'alta tecnologia. L'inaugurazione il prossimo 15 settembre

Le nuove serre dell'orto botanico di Padova

"Il traguardo è vicino", ha dichiarato il rettore dell'università di Padova, Giuseppe Zaccaria, nell'annunciare che i lavori di ampliamento dell'orto botanico della città, il più antico al mondo essendo sorto nel 1545, sono ormai in fase conclusiva. L'apertura al pubblico delle nuove serre che ospitano il giardino della biodiversità è stata programmata per il prossimo 15 settembre. In quel giorno è fissato il taglio del nastro per l'inaugurazione ufficiale dell'opera.

IL PROGETTO: L'ampliamento in dettaglio - Maxi investimento in tecnologia

BOTANICA E ALTA TECNOLOGIA. L’architettura è di forte impatto visivo. Con una superficie di 15mila metri quadrati, il nuovo orto botanico si propone di catturare appassionati e curiosi offrendo loro un’esperienza che sposa la botanica a un alto grado di tecnologia. L‘ampliamento prende le forme di una grande teca di vetro lunga circa 100 metri e alta 18 che illustra un’ideale sezione del globo, dall’equatore degradando verso i poli. Qui, in 5 serre, sono portati in vita i diversi ambienti, da quelli caratterizzati da condizioni più favorevoli per la vita (con abbondante umidità e elevate temperature che fanno crescere la foresta pluviale) sino alle condizioni più estreme (dove il freddo e la scarsa umidità rendono la vita quasi impossibile).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’antico orto botanico di Padova s'allarga e apre sue nuove serre della biodiversità

PadovaOggi è in caricamento