menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'area centrale di Soft City

L'area centrale di Soft City

Padova Soft City, pubblicato il bando per la smart city delle imprese padovane

La Camera di commercio ha lanciato un concorso di idee per la "valorizzazione della competitività e attrattività sostenibile" di un'area del capoluogo euganeo. Termine della presentazione il 12 giugno, premio di 25mila euro

Progettare la città delle imprese, "Padova Soft City": un luogo d'attrazione degli investimenti all'insegna dell'ecosostenibilità, di un nuovo pensiero urbano e delle tecnologie digitali. Questo l'oggetto del bando pubblicato dalla Camera di commercio locale che mira ad ottenere una valutazione comparata tra una pluralità di idee da tradurre in proposte di master plan per l’area già definita di "Padova Soft City", in ottica di "smart city". Il fine ultimo è migliorare la qualità della vita di cittadini e imprese e valorizzare la competitività e attrattività dell’area tra la stazione ferroviaria e la zona industriale nord.

QUANDO. Termine per la presentazione degli elaborati il 12 giugno 2015. Per il vincitore del concorso è in palio un premio di 25mila euro e gli altri quattro progetti selezionati dalla giuria avranno una menzione d’onore e una targa.

COSA. “La pubblicazione del bando è un passo importante per lo sviluppo della nostra idea di soft city, la smart city delle imprese padovane – dice Gianni Potti presidente dell'associazione Padova Soft City - Un’occasione per giovani di talento che sappiano coniugare urbanistica, ambiente, energia, nuove tecnologie, per ridisegnare in chiave smart un pezzo di città, quello dove gravitano quasi 3mila imprese dei cosiddetti servizi innovativi e tecnologici: l’epicentro a nord est delle nostre imprese. Dallo studio preliminare redatto dal politecnico di Torino ormai qualche anno fa, oggi si passa ad una fase esecutiva, in attesa di poter partecipare, si spera, alle call europee e cogliere così l’occasione di riorganizzare e rilanciare una delle zone italiane a maggior concentrazione di innovazione, grazie alla presenza delle nostre medie e piccole imprese".

CHI. Padova Soft City è un'associazione composta da imprese del settore artigiano, commercio, industria con lo scopo di promuovere lo sviluppo dell’area chiamata soft city, la smart city delle imprese padovane (www.padovasoftcity.it). Aderiscono imprese del mondo Confindustria, Cna, Confesercenti, Upa, oltre all’ordine degli architetti, Sinloc, Infocamere, AcegasAps, Ordine dei dottori agronomi etc.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento