menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre giorni con Pm10 a 100 microgrammi, Legambiente: "Si blocchino gli Eurodiesel 3"

Scatta così la condizione di 'criticità 2' che, secondo la recente delibera della giunta regionale 'Linee guida per il miglioramento della qualità dell’aria', si verifica nel caso del superamento per tre giorni consecutivi di 100 mg/m3, e prevede che il Comune blocchi tutti i veicoli fino agli Euro3 Diesel compresi

Da giovedì 22 dicembre il Pm10 è sempre al di sopra del limite di legge giornaliero dei 50 microgrammi. "Dal 25 - avvisa Lucio Passi portavoce di Legambiente Padova - ha toccato e superato i 100 microgrammi: domenica 100, lunedì 102, martedì 125. Scatta così la condizione di 'criticità 2' che, secondo la recente delibera della giunta regionale 'Linee guida per il miglioramento della qualità dell’aria', si verifica nel caso del superamento per tre giorni consecutivi di 100 mg/m3, e prevede che il Comune blocchi tutti i veicoli fino agli Euro3 Diesel compresi".

RENDERE OPERATIVA LA DELIBERA. In questo momento dell'anno, però, le limitazioni invernali già in vigore da novembre ad aprile per i cosidetti veicoli "no kat" sono sospese per favorire lo shopping festivo. "Come potrà Penta rendere operativo il dettato della delibera? - si chiede Passi - Eppure non può non tenere conto che dal primo al 27 di questo mese si sono verificati ben 20 superamenti del limite di legge giornaliero e che dall’inizio dell’anno al 27 dicembre le poveri sottili sono arrivate a totalizzare 64 superamenti del limite giornaliero, contro i 35 ammessi in un anno".

ROAD PRICING, RILANCIO TPL, CICLABILITA' DIFFUSA. "Comunque non sono i provvedimenti temporanei, pur necessari – continua Passi - la strada per combattere lo smog. Legambiente da tempo propone un mix di diverse azioni. Nel dibattito che precederà l’elezione del sindaco è necessario discutere seriamente sulla possibilità di creare un sistema di controllo del traffico con il road pricing, del rilancio del Tpl che con 6 dei 12 milioni di euro provenienti dalle multe degli autovelox in tangenziale finanzierebbe circa 2 milioni di chilometri di corse in più, con una crescita del servizio del 33%. Sarà necessario discutere anche della diffusione di aree a ciclabilità diffusa nel centro e nei quartieri portando il limite di velocità per le auto a 30 chilometri l’ora".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento