menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle aree riqualificate

Una delle aree riqualificate

Luciani annuncia: "Padova prima in Italia per verde pubblico: +213 alberi in 2 anni"

L'assessore della città euganea ha voluto spegnere le polemiche sulle alberature e sui progetti di riqualificazione di alcune aree verdi sottolineando come i dati parlino di un servizio attento all'ambiente

"Voglio chiudere le polemiche create ad arte da fantomatiche associazioni ambientaliste, magari formate da una sola persona, già candidata con forze politiche senza alcuna rappresentanza in Consiglio Comunale – esordisce l’assessore Alain Luciani - rassicurando i cittadini che il bilancio dei primi due anni di amministrazione Bitonci in tema di alberature ha dato un segno positivo. Sono infatti ben 213 gli alberi in più collocati in città. Un dato che porta Padova al primo posto della graduatoria italiana relativa al verde per metro quadro".


RIQUALIFICAZIONE UTILE. Le parole dopo la polemica sugli spazi verdi e le riqualificazioni in città. "Purtroppo gli alberi del nostro comune iniziano ad invecchiare e a diventare pericolosi. E’ per questo motivo che li stiamo togliendo e sostituendo con esemplari più giovani. Siamo particolarmente scrupolosi nei controlli che facciamo effettuare da personale qualificato dotato di strumentalizzazione all’avanguardia che riesce ad individuare quando un albero diventa pericoloso per l’incolumità pubblica. Io stesso, essendo un ambientalista e amante del verde – continua l’assessore - verifico personalmente caso per caso ogni richiesta di abbattimento. 231 alberi in più è la riprova che prestiamo molta attenzione al patrimonio verde della nostra città. Abbiamo infatti adottato un’importante politica di conservazione e tutela del verde che possa garantire sempre più verde, ma soprattutto sempre più sicurezza ai nostri cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento