menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica senz'auto: giornata di festa nelle piazze, insegnante in pensione vince la Sfida europea della bicicletta 2017

I mezzi di trasporto sostenibili e in particolare la bicicletta sono stati i protagonisti della domenica della Settimana europea della mobilità sostenibile

Anche quest'anno infatti il Comune di Padova ha aderito alla Mobility Week promossa dalla Commissione Europea, dando vita alla Festa della bicicletta e alla giornata In città senza la mia auto di domenica 17 settembre, perno delle iniziative che proseguiranno fino a venerdì 22. In piazza diversi stand informativi e workshop il percorso ludico di sicurezza stradale per bambini a cura della Polizia Locale in collaborazione con l'associazione Panther Boys, il servizio di marchiatura delle biciclette e altri spazi di intrattenimento, soprattutto per i bambini. Nel corso della giornata si sono svolte anche alcune biciclettate organizzate dagli Amici della bicicletta.

ASSESSORE GALLANI.

"Questa è una giornata dedicata a tutta la città - ha detto l'assessore all'ambiente Chiara Gallani aprendo la giornata dal palco di piazza dei Signori - La Settimana europea della mobilità sostenibile coinvolge 2.300 città in Europa, 150 in Italia. Padova aderisce da molti anni e oggi lo fa con rinnovato slancio ed entusiasmo. Oggi è il momento clou di una serie di iniziative che dureranno tutta la settimana: spegniamo i motori per goderci al meglio la città. Giornate come questa non hannpo lo scopo principale di ridurre l'inquinamento, quello lo dobbiamo fare impegnandoci ogni giorno, tutto l'anno. Oggi però sperimentiamo un modo diverso di vivere e scoprrire la città".

IL VICESINDACO.

"Questa festa serve a promuovere una mobilità diversa - ha ribadito il vicesindaco e assessore alla mobilità, Arturo Lorenzoni - Tante realtà diverse si sono impegnate per realizzarla e io sono molto grato a tutte loro. Una giornata come questa è importante per diffondere una nuova cultura del muoversi a Padova, per migliorare la qualità della vita di tutti. Tante città in Europa staanno facendo lo stesso oggi, noi non vogliamo rimanere indietro, ma essere protagonisti del cambiamento verso una mobiltià moderna, sostenibile e vicina ai bisogni delle persone, in cui i tempi di percorrenza siano ridutti. La nostra è una scelta strategica di impegno in un percorso progessivo. La giunta vuole fare in modo che queste giornate siano sempre vissute in modo festoso". 

SFIDA EUROPEA BICICLETTA.

Vincitrice della Sfida Europea della Bicicletta 2017 è Graziella Ambrosi, insegnante in pensione della Sacra Famiglia. Nel mese di maggio, dal primo al 31, ha percorso infatti 1.650 chilometri e per questo è stata premiata sul palco della Festa della Bicicletta - In città senza la mia auto dal vicesindaco e assessorre alla Mobilità, Arturo Lorenzoni, nell'ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.
"Io per muovermi uso solo la bicicletta, tutti i giorni - ha spiegato la singora Ambrosi ricevendo la bicicletta premio per la sua fatica - Mi è utile anche per la salute, è come andare in palestra". La signora Ambrosi ha voluto rimettere in palio la sua bicicletta, andata a Remy, egiziano dottorando ad Agripolis che ogni giorno va in bicicletta fino agli istituti universitari di Legnaro. L'altra bicicletta estratta è andata invece a Nicola, che lavora a GeoScienze al Portello. "Questa sfida è ormai una tradizione - ha sotttolineato Lorenzoni - Tante persone in città hanno fatto molti chilometri, dimostrando che la nostra è una città a misura di bicicletta. Questa sfida tornerà l'anno prossimo, ma nel frattempo avremo altre occasioni di promuovere modi di muoversi alternativi e sostenibili".

Schermata 2017-09-17 alle 20.37.02-2

SKATE TO SOSTENIBILITÀ.

Lunedì 18 settembre l'appuntamento è dalle 9 all'istituto Marconi con Skate to Sostenibilità, in cui gli studenti della scuola consegnaranno agli assessori all'Ambiente e alla Mobilità le proposte elaborate dalle sezioni Logistica e Trasporti per migliorare il servizzio di trasporto pubblico locale in orario scolastico. Domani parte anche "Una bici in comune", in cui assessori, consiglieri e dipendendi comunali sono invitati a utilizzare la bicicletta negli spostamenti casa-lavoro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento