rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021

Pronte 36 nuove colonnine pubbliche dove ricaricare le auto elettriche

Ad inaugurarle il sindaco Sergio Giordani, l'assessore Andrea Ragona, Cristian Fabbri ad di Hera Comm ed Estenergy, Roberto Gasparetto di AcegasApsAmga e Riccardo Bentsik, amministratore delegato di Aps Holding

Sono pronte le 18 colonnine pubbliche per ricaricare le auto elettriche. Avendo ognuna di loro due attacchi, sono in realtà 36 i punti di ricarica attivi da oggi 19 novembre, la quasi totalità di quelli complessivamente previsti, che saranno completati entro l’anno. Tra questi anche cinque colonnine fast charge, di cui le prime ad essere operative saranno quelle installate in Via Telemaco Signorini (Fermata Nord Tram porta Nord), 4 ed Via Guizza Conselvana, fianco 375. Sono diffuse in tutta la città. A provarla per primo il sindaco Sergio Giordani sulla sua Fiat 500 elettrica.

Dove

Le stazioni inaugurate oggi, ciascuna dotata di due punti di ricarica, si trovano in:

- Piazzale della Stazione (Stazione FFS) - 1 colonnina

- Via Salboro (Park Guizza) - 2 colonnine

- Via Bernardino Scardeone (IOV) - 1 colonnina

- Via Giuseppe Orus - 1 colonnina

- Via Luigi Piccinato (Liceo Artistico Modigliani) - 2 colonnine

- Via Enrico degli Scrovegni (ang. Via Delù) - 2 colonnine

- Via Niccolò Tommaseo (ang. P.zza de Gasperi) - 2 colonnine

- Via Giovanni Gradenigo (Porta Portello) - 2 colonnine

- Via dei Colli - 1 colonnina

- Riviera Paleocapa - 1 colonnina

- Piazzale Vincenzo Cuoco - 1 colonnina

- Via Jacopo Crescini (ITI Marconi) – 1 colonnina

- Via Jacopo Facciolati (Ospedale S. Antonio) – 1 colonnina

Tariffe

La rete di colonnine è “interoperabile”, consente dunque di ricaricarsi non solo ai clienti di Hera Comm, ma anche scegliendo altri Service Provider, tra i quali quelli aderenti alla piattaforma europea Hubject. In questo modo, anche i cittadini stranieri possono agevolmente effettuare la ricarica del proprio veicolo presso ogni colonnina del network. Le card targate Hera si possono ritirare allo sportello Estenergy del Centro Direzionale La Cittadella, Sottopassaggio Mario Saggin, 3. C’è la possibilità di scegliere fra due tariffe: a consumo, o flat, gli addetti allo sportello consiglieranno la soluzione più idonea al tipo di utilizzo. E’ previsto inoltre un servizio di Direct Payment, che consente a coloro che siano sprovvisti di contratto di effettuare la ricarica semplicemente inquadrando il QR code apposto sulla colonnina stessa. Il corrispondente importo sarà in questo caso addebitato sulla carta di credito anziché in bolletta.

Video popolari

Pronte 36 nuove colonnine pubbliche dove ricaricare le auto elettriche

PadovaOggi è in caricamento