mobilità

Da oggi i primi 500 monopattini in sharing. Noleggiarli costerà 4 euro al giorno

Costi che vanno da 0,12 centesimi al minuto fino a miniabbonamenti da 4 euro al giorno o 50 per un trimestre. Arriva la rivoluzione del mezzo più di moda del momento

Da oggi, 23 settembre, ci saranno 500 monopattini in circolazione e in condivisione. L'amministrazione ha scelto infatti di avviare il servizio sperimentale di noleggio monopattini elettrici in sistema di free floating, introducendo una forma di mobilità innovativa che sta rapidamente prendendo piede in tutte le principali città europee, visti gli effetti positivi di riduzione dell’inquinamento atmosferico e di traffico veicolare. Questo tipo di servizio permette di aumentare l’offerta di forme di mobilità alternative e complementari al trasporto pubblico su autobus o tram nel territorio comunale, in modo da soddisfare le esigenze di mobilità urbana. Regole rigide per l'utilizzo

Il servizio è stato pensato infatti ponendo al centro i temi della sicurezza e della fruibilità: entrambi gli operatori hanno infatti implementato un sistema di georeferenziazione con delle aree inibite alla circolazione o con velocità ridotta (es. Liston, piazze, via Roma, ecc) e definendo un’area operativa che valorizza l’infrastruttura ciclabile creata dall’amministrazione permettendo ai cittadini di raggiungere anche settori più esterni. Per poter noleggiare un monopattino, è necessario scaricare la app dagli stores (appstore e playstore) e registrare il proprio profilo utente. Il servizio è rivolto soltanto ad utenti maggiorenni. Sarà possibile noleggiare i veicoli all’interno dell’area operativa. Tutti i mezzi di entrambe le compagnie sono dotati di rilevamento satellitare che previene i furti e allo stesso tempo controlla la velocità del mezzo rallentandola nelle aree pedonali e inibisce il termine del noleggio nelle zone in cui è vietato il parcheggio.

Saranno differentti le tariffe. Bit Mobility, riconoscibile dai monopattini bianconerazzurri, offre un servizio disponibile tramite l’app BitMobility, sia in modalità “pay per use”, cioè in modo occasionale, pagando 0,95 centesimi di sblocco iva inclusa e 0,15 cent/min a ogni noleggio, sia attraverso tre formule di abbonamento. Nelle zone centrali, nelle principali direttrici del TPL e nei parcheggi scambiatori il costo di sblocco sarà di 0,50 centesimi iva inclusa mentre la tariffa al minuto prevederà un costo di 0,12 centesimi iva inclusa. L’abbonamento mensile sarà di 24,99 euro al mese e poi altri pacchetti che vanno da 4 e 11 euro. Dott invece (monopattini gialli) offre una tariffa base a tempo di 1euro di sblocco + 0,15 centesimi al minuto. Con il codice "CIAOPADOVA" la prima corsa da 30 minuti è gratis, ed in aggiunta ci sono cinque offerte vantaggiose che verranno incrementate nelle prossime settimane, selezionabili comodamente dal menu in app alla voce “Acquista un Pass”. E poi pacchetti da 4 euro per l'intera giornata, fino a 6 per l'intero weekend e 50 per il pass trimestrale

monopattini-4

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da oggi i primi 500 monopattini in sharing. Noleggiarli costerà 4 euro al giorno

PadovaOggi è in caricamento