menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'inaugurazione all'Ikea di Padova

L'inaugurazione all'Ikea di Padova

Auto elettriche, ricariche gratis all'Ikea di Padova grazie alle nuove colonnine

Inaugurato mercoledì, nel parcheggio del negozio di via Fraccalanza, il servizio, in collaborazione con il marchio Nissan. Consente di caricare rapidamente e completamente qualsiasi veicolo in meno di mezzora

Ikea Padova è il diciannovesimo dei 21 negozi in Italia ad offrire il servizio di ricarica per le auto elettriche gratuitamente ai propri clienti, ma è il primo e unico con la ricarica rapida che consente di caricare completamente qualsiasi veicolo elettrico in meno di mezzora. La novità è stata inaugurata mercoledì mattina, nel parcheggio del negozio. Presenti Matteo Cavatton, assessore all’Ambiente del comune di Padova e Alberto Sabatino, direttore della Business unit dei veicoli elettrici di Nissan Italia, con cui Ikea ha collaborato per l’installazione delle colonnine di ricarica.

NEGOZIO SOSTENIBILE. "Continuiamo a impegnarci per rendere sempre più sostenibile il nostro negozio - ha detto Cristina Perico, una delle due store manager - Grazie agli investimenti che abbiamo portato avanti, nell’ultimo anno abbiamo prodotto 389.755 chilowatt con il nostro impianto fotovoltaico, abbiamo ridotto del 14% il consumo di energia abbassando le emissioni di Co2 in atmosfera e abbiamo recuperato l’86% dei rifiuti grazie alla raccolta differenziata. Non ci fermiamo qui: vogliamo coinvolgere anche tutti i nostri clienti nel nostro impegno per il pianeta e, con questo obiettivo, abbiamo promosso la campagna 'Diamo più luce alla vita dei rifugiati': fino al 28 marzo 2015, per ogni lampadina a Led Ledare venduta, Ikea Foundation donerà 1 euro per portare la luce nei campi per i rifugiati gestiti dall'Unhcr".

INCENTIVI GREEN. Il servizio di ricarica dei veicoli elettrici si aggiunge alle attività portate avanti da Ikea Padova per una mobilità a basso impatto, incentivando anche l’uso dei mezzi pubblici per permettere di raggiungere il negozio con mezzi alternativi all’auto. Il punto vendita è infatti raggiungibile con la linea 18 e 12 che dal centro cittadino porta alla fermata del bus direzione Ponte di Brenta, realizzata in collaborazione col Comune nel 2010: per i clienti Ikea che utilizzano il bus per raggiungere il negozio il biglietto di ritorno è gratis. Per i soci Ikea Family è inoltre attiva dal 2012 la convenzione per il car sharing. A tutti i collaboratori Ikea che acquistano un abbonamento ai mezzi pubblici o una bici a pedalata assistita, un’auto elettrica o ibrida viene riconosciuto un bonus di 150 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Come fare una manicure semipermanente in casa senza l’uso della lampada

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento