menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Car sharing e bici pieghevoli: viaggiare in treno adesso è più ecosostenibile

Grazie agli accordi stretti con le aziende Ics e Tern, i soci CartaFreccia potranno usufruire di prezzi agevolati per i servizi di spostamento su quattro e due ruote: muoversi sarà più facile sia per i padovani che per chi viene da fuori

Car sharing più facile ed economico e bici pieghevoli a prezzo speciale: sono le due nuove iniziative, dedicate ai clienti 'CartaFreccia', nella direzione dell'impegno per l'ecosostenibilità che Trenitalia ha presentato ieri alla dodicesima conferenza internazionale sulla sostenibilità del trasporto ferroviario.

IL CAR SHARING. L'accordo con Ics, struttura di coordinamento delle realtà locali del car sharing promossa e sostenuta dal Ministero dell'Ambiente, consentirà ai soci CartaFreccia di usufruire di una speciale tariffa (74 euro l'anno) per acquistare l'abbonamento al car sharing, oltre che a Padova, anche a Roma, Milano, Torino, Genova, Bologna, Firenze, Palermo, Brescia e Parma, valido in tutte queste sedi.

IL CAR SHARING A PADOVA

LE BICI. Il secondo accordo, raggiunto con la società leader mondiale nella produzione di bici pieghevoli Tern, ha portato alla realizzazione della folding bike personalizzata 'Tern - Frecciarossa', che i clienti CartaFreccia potranno acquistare a un prezzo speciale e che potrà essere trasportata gratis su tutti i treni, senza sacca.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento