menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bicicletta elettrica (foto: thomasbandini.it)

Bicicletta elettrica (foto: thomasbandini.it)

Legambiente, nasce a Padova il primo gruppo di acquisto di biciclette elettriche

L'iniziativa da parte dell'associazione ambientalista con VeloLove e www.viviconstile.org: l'idea, innovativa in Italia, è di andare incontro alle esigenze dei pendolari assicurando un mezzo efficiente e servizi ad hoc

Legambiente in collaborazione con VeloLove e www.viviconstile.org organizza il Game (Gruppo di acquisto mobilità elettrica), un gruppo di acquisto diretto a chi vuole lasciare a casa l’auto e il motorino per andare al lavoro o a scuola con la bici elettrica. Si tratta del primo gruppo di acquisto nazionale di bici a pedalata assistita, promosso da più città in Italia, tra cui Padova, con la formula prodotto+servizio. I pendolari sono la principale categoria che beneficerebbe della bici elettrica, sia in termini di risparmio economico che di salute. 

DUE PRODOTTI. A breve l'associazione ambientalista invierà alle aziende italiane produttrici un bando per trovare l’offerta tecnicamente più valida ed economicamente più vantaggiosa per due tipi di prodotti, tra loro alternativi: una ruota che trasforma in poche mosse la tua bici in una bici a pedalata assistita supercool, oppure una bici a pedalata assistita completa di tutto. I cittadini aderenti potranno poi decidere cosa sia meglio per loro: la soluzione del kit ruota per chi ha già un mezzo, quella più semplice ed economica, e per chi, invece, non ha ancora la bicicletta la possibilità di acquistarne una a pedalata assistita vera e propria. 

VANTAGGI. L’obiettivo è di raggiungere uno sconto tra il 10 ed il 20% sul prezzo di listino. I padovani avranno poi un vantaggio in più: potranno accedere ad un servizio di assistenza della durata di un anno, presso un rivenditore convenzionato presente in città. Il Game è anche un esperimento di partecipazione: seppure selezionate sulla base di un capitolato tecnico molto selettivo, le bici ed i modelli proposti verranno vagliati da una giuria composta da tecnici delle associazioni proponenti e dai cittadini aderenti. Saranno questi ultimi ad avere la parola finale sulla scelta dell’azienda e del prodotto che diverranno partner ufficiali di Game. Tutto il processo di scelta si concluderà entro metà luglio e il gruppo rimarrà aperto per sei mesi alle adesioni dei cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento