menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piste ciclabili, approvato il collegamento tra l’Anello dei colli Euganei e il Bacchiglione

La lunghezza complessiva è di 1600 metri. L'ultimazione dei lavori è prevista per aprile 2017. Il percorso si sviluppa a Cervarese tra le località di Fossona e via Boccalara, su sentieri poderali esistenti

Il sistema delle piste ciclabili del territorio padovano si arricchisce di un nuovo collegamento. Grazie al progetto approvato dalla provincia di Padova in via esecutiva, la ciclovia del fiume Bacchiglione a Cervarese Santa Croce si congiungerà direttamente con l’Anello ciclabile dei colli Euganei. Un fiore all’occhiello per gli amanti della bicicletta e un’occasione in più per la mobilità debole di evitare le strade trafficate. Il percorso, infatti, si sviluppa su un tratto continuativo tra le località Fossona e via Boccalara. L’appendice che dall’Anello dei colli Euganei si dirige verso Padova, si collegherà quindi alla ciclovia del Bacchiglione passando per Cervarese.

L'OPERA. Il progetto ha un costo di un milione di euro e prevede il cofinanziamento della Regione per 790mila euro. Sono inclusi interventi in due ambiti diversi della provincia di Padova che tuttavia fanno parte del sistema ciclabile provinciale. Il primo riguarda il corso del fiume Brenta a valle dell’immissione del torrente Muson dei Sassi e interessa i comuni di Cadoneghe, Vigonza e Noventa Padovana fino a incrociare il canale Piovego collegandosi alla Riviera del Brenta. Sempre tramite il Piovego, l’itinerario di fatto si connette anche con il percorso ciclabile “Anello fluviale di Padova”. Il secondo intervento riguarda appunto Cervarese con il collegamento tra la ciclovia del fiume Bacchiglione e l’Anello cclabile dei colli Euganei.

L'ITINERARIO. Il percorso si sviluppa tra le località di Fossona e via Boccalara, su sentieri poderali esistenti. Pertanto, dall’Anello dei Colli in via Fontane, si utilizza una diramazione della ciclabile stessa che porta su via Frassanelle per poi proseguire in via Serravalle. L’Anello si collega con la sp 38 per poi proseguire nel centro abitato di Fossona su via Persico e arrivare alla carrareccia denominata “Boccalara” dove ci sarà il collegamento con via Boccalara. Da qui si prosegue verso est fino all’argine del Bacchiglione e all’omonima ciclovia. La pista sarà caratterizzata da percorrenza esclusivamente ciclabile, senza promiscuità di traffico veicolare se non quello dei frontisti residenti nelle case rurali adiacenti al percorso. La lunghezza complessiva è di 1600 metri. Il sottofondo stradale sarà eseguito tenendo in considerazione le specifiche richieste della Soprintendenza belle arti e paesaggio. Infine, la pista sarà dotata di segnaletica e pannelli informativi. L’ultimazione dei lavori è prevista per aprile 2017.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento