Martedì, 18 Maggio 2021
mobilità Piazza Antenore

La spesa si fa in bici: sabato appuntamento “green” a Padova

L'iniziativa, voluta da Legambiente, partirà alle 10.45 da piazza Antenore: "Premiamo i negozi che hanno a cuore la due ruote"

Sabato 11 aprile la città si riempirà di cittadini in bicicletta che insieme andranno a fare la spesa nei negozi del centro.

TUTTI IN BICI. Un’iniziativa “green” voluta da Legambiente che vuole così sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della due ruote e “premiare” i negozi “amici” della bici come spiega Andrea Ragona presidente di Legambiente Padova: “Sono 140.000 gli spostamenti in bici che avvengono ogni giorno a Padova. Alcune vie come Via Facciolati, Portello, Via San Francesco sono delle vere e proprie autostrade ciclabili con punte di oltre 5000 passaggi giornalieri. Una vera e propria massa che si muove per lavorare, studiare o fare acquisti e grazie a questi fa vivere i piccoli negozi dei quartieri e del centro storico. Cercare di favorire le automobili per rivitalizzare il commercio è un'idea fuori dalla storia: diversi studi condotti in decina di città dimostrano come gli unici a guadagnare dalla promozione del traffico automobilistico sono i grossi centri commerciali, non certo i piccoli negozi".

I CICLISTI, UNA RISORSA. Tutti gli studi economici condotti nel mondo, da Dublino a San Francisco, dimostrano come i negozi a misura di bicicletta guadagnano più, perché se è vero che nella singola spesa l'automobilista spende qualche soldo in più, è anche vero che i ciclisti tendono a fidelizzare il negozio e tornare più spesso (senza considerare che dove parcheggia un auto possono parcheggiare 6 ciclisti, ovvero 6 clienti). Proprio in virtù di questi dati sabato realizzeremo una prima iniziativa simbolica: andremo tutti insieme a fare la spesa in bicicletta in alcuni negozi che si sono dimostrati amici delle due ruote. Il nostro messaggio vuole essere chiaro: invitiamo i ciclisti a premiare i negozi che hanno a cuore le biciclette. I soldi che non spenderemo in benzina li spenderemo in pane, frutta e verdura per sostenere i commercianti che hanno capito che una città a misura di bici è una città meno inquinata e più bella".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La spesa si fa in bici: sabato appuntamento “green” a Padova

PadovaOggi è in caricamento