Venerdì, 18 Giugno 2021
Green Brentelle

Loriano Ballarin, docente di zoologia dell'Università, critica il Genio Civile sulla pulizia argini: «Disboscamento, uno scempio»

Il docente: «Non è chiaro a chi giovi l’operazione di disboscamento. Forse certe operazioni del Genio Civile (cui compete la tutela degli argini) andrebbero concordate un tantino con gli organi comunali»

Loriano Ballarin, docente di zoologia, Università di Padova, riaccende la polemica con il Genio Civile cominciata da quando ha iniziato le operazioni di pulizia degli argini lungo il canale Brentelle. Lui, insieme a diversi cittadini hanno da subito chiesto il perché di un intervento così drastico e ora torna a chiedere spiegazioni all'ente. 

Scempio

Lo definisce uno scempio, l'operazione condotta dal Genio Civile: «Nelle scorse settimane abbiamo assistito ad un vero e proprio scempio naturalistico con il disboscamento ingiustificato degli argini lungo il canale Brentella, in prossimità del ponte che porta a Tencarola. Ingiustificato perché non se ne coglie la motivazione: un conto è la pulizia, un conto il disboscamento gratuito di tutte le piante ad alto fusto, comprese quelle alla sommità degli argini che contribuivano ad ombreggiare il percorso al pubblico. Anche perché gli alberi, oltre al ruolo di siti di conservazione della biodiversità animale, con il loro apparato radicale contribuiscono a mantenere saldo il terreno impedendo gli smottamenti degli argini. Inoltre, in tempi in cui si parla sempre più di ecologia, effetto serra, riscaldamento globale e della necessità di abbattere i livelli di anidride carbonica nell’atmosfera, a tutt’oggi, l’unico modo certo per ridurre tali livelli è quello di piantare e far crescere alberi. Non è pertanto chiaro a chi giovi l’operazione di disboscamento. Forse certe operazioni del Genio Civile (cui compete la tutela degli argini) andrebbero concordate un tantino con gli organi comunali».

alberi_2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Loriano Ballarin, docente di zoologia dell'Università, critica il Genio Civile sulla pulizia argini: «Disboscamento, uno scempio»

PadovaOggi è in caricamento