Venerdì, 17 Settembre 2021
Lavoro

Concorsi in modalità telematica per il Comune di Padova

Grazie a una modifica del regolamento dei concorsi, che ha introdotto le prove orali telematiche, si sono svolte con successo due procedure di incarico di alta specializzazione all'avvocatura civica con le nuove modalità e regole

Nonostante le limitazioni dovute alle procedure di sicurezza non si fermano i concorsi del Comune di Padova: in seguito a una modifica del regolamento dei concorsi, che ha introdotto sia le prove orali telematiche sia la possibilità per le commissioni di fare anche altre riunioni sempre in via telematica, si sono svolte con successo giovedì 30 aprile due procedure di incarico di alta specializzazione (art. 110 del Tuel) all'avvocatura civica con le nuove modalità e regole.

Concorsi

Sottolinea Francesca Benciolini, assessora alle risorse umane del Comune di Padova: «Abbiamo voluto fare in modo che le modalità di selezione potessero continuare a svolgersi in tutta sicurezza. Con le nuove procedure telematiche tutti sono presenti virtualmente, a parte Presidente e Segretario che gestiscono le "operazioni materiali", firmano gli esiti della prova e in generale amministrano la riunione. Sono previste anche le modalità di partecipazione del pubblico. Per i prossimi appuntamenti, qualora vi siano limitazioni alla mobilità ci avvarremo di questa possibilità per i candidati che non potranno raggiungere fisicamente la sede dei colloqui. Per i concorsi già banditi, dove non era prevista la modalità telematica, verrà chiesto l'assenso dei candidati, mentre per i nuovi sarà inserita direttamente nel bando. A breve questa innovativa modalità sarà usata per concorsi di educatore e per tutte le procedure di mobilità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorsi in modalità telematica per il Comune di Padova

PadovaOggi è in caricamento