Tutti a casa, ma connessi: l'elenco dei servizi dell'Università di Padova attivi

Per aiutare chi in questi giorni ha bisogno di usufruire dei servizi Unipd da remoto o almeno nel rispetto delle disposizioni governative, l'Università di Padova mette in campo alcuni strumenti

Sono giorni di lavoro e studio da casa, questi. Di smart working, telelavoro, lezioni online, lunghe telefonate, riunioni e incontri su piattaforme virtuali. Per aiutare chi in questi giorni ha bisogno di usufruire dei servizi Unipd da remoto o almeno nel rispetto delle disposizioni governative, l'Università di Padova mette in campo alcuni strumenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I servizi

Decine e decine di migliaia le ore di lezione già erogate in versione telematica, innumerevoli i meeting di lavoro, grazie anche alla presenza di Unipd sulla piattaforma Zoom, e molte le discussioni di laurea svolte a distanza. Call centre, centralino e Urp continuano a  rispondere agli utenti sia al telefono che via email; non si ferma neanche l'attività delle segreterie dell'ufficio Carriere studenti che eroga i servizi per via telematica, mentre lo staff che si occupa dei corsi post-lauream continua a dare consulenza telefonica o via posta elettronica. L'ufficio Servizi agli studenti garantisce consulenze telefoniche e telematiche; viene potenziato lo Sportello online per consulenze informative ad aspiranti matricole, istituti secondari ed enti territoriali, che in videoconferenza Skype comunica con chi desideri avere informazioni sull’offerta formativa e i servizi erogati dall’Ateneo. Sono inoltre a disposizione anche i Tutor delle diverse scuole di Ateneo. Studentesse, studenti, laureate e laureati che necessitano di un supporto per orientarsi nel mondo del lavoro possono prenotare un colloquio individuale con il personale del Career service; sono inoltre attive le piattaforme online per stage, tirocini, e Job Placement. Le biblioteche devono rimanere chiuse, ma i servizi bibliotecari sono disponibili on line e sono stati rafforzati tutti i servizi della biblioteca digitale. Anche il Centro linguistico di Ateneo rimane attivo ed eroga diversi corsi in distance learning. Per aiutare studentesse e studenti ad affrontare questi giorni, il servizio Sap - Benessere senza rischio offre la possibilità di partecipare a "gruppi esperienziali" per via telematica, per incontrarsi virtualmente e in modo costruttivo. Inoltre, il Centro Servizi clinici universitari psicologici - Scup ha deciso di attivare un punto di disponibilità per supportare psicologicamente tutta la comunità accademica. E per far sì che anche il servizio mensa, fondamentale per la vita studentesca, rimanga attivo, l'Esu di Padova ha attivato un servizio di pasto per asporto presso la Ristorazione Nord Piovego, dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 14. Per ulteriori informazioni e approfondimenti sui servizi disponibili in questo periodo consultare questo link.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - In serata morto un 47enne. Ripartenza, tornano i pranzi sui colli

  • Gravissimo incidente nella serata: un decesso e due persone ferite nello schianto

  • Coronavirus, Zaia: «Dal primo giugno non ci sarà più l'obbligo della mascherina all'aperto»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Impatto violento tra la sua bici e un'auto: bambino di 9 anni elitrasportato d'urgenza in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento