Martedì, 15 Giugno 2021
Viabilità

Contrassegno Zona a traffico limitato (Ztl): tutte le tipologie

Chi lo può richiedere e come. Info da padovanet.it

Il contrassegno autorizza, chi ne ha i requisiti, ad accedere e/o sostare nella zona a traffico limitato del centro storico; viene rilasciato dal Settore Urbanistica, Servizi Catastali e Mobilità - ufficio disciplina ztl e sistema varchi.

Il contrassegno in originale deve essere esposto, durante la sosta, nella parte anteriore dell'abitacolo in modo che risulti leggibile per intero dall’esterno; la mancata esposizione del contrassegno o l'esposizione del contrassegno non vidimato o illeggibile, per posizione o deterioramento, equivalgono alla mancanza dell’autorizzazione.

Solo per alcune categorie di veicoli è consentito l'accesso senza essere muniti di contrassegno, con preventiva dichiarazione del numero di targa del veicolo, come previsto nell'ordinanza n. 83/2008 (artt. 3.1 e 3.2) - MODULISTICA ONLINE

Richiesta contrassegni online
Accedendo al PORTALE ISTANZE ONLINE è possibile presentare le seguenti richieste:

  • permessi temporanei Ztl per un massimo di 2 ore;
  • comunicazione targhe autocarri con massa complessiva fino a 3,5 t;
  • comunicazione targhe dei veicoli di disabili non residenti nel Comune di Padova;
  • comunicazione targhe Taxi e Ncc.

Quali sono

Ci sono diversi tipi di contrassegno che si differenziano in base ai requisiti di chi lo richiede.

  • Contrassegni per categoria di utenti:
    - titolari di posto auto in area privata (contrassegno tipo 1);
    - residenti privi di posto auto in area privata (contrassegno tipo 2 e 2bis);
    - imprese artigiane e assimilate per interventi di manutenzione urgente (contrassegno 3);
    - operatori commerciali, titolari di attività con sede all'interno della ztl e con veicolo non immatricolato autocarro per il carico e scarico nelle fasce orarie 4:00 - 11:00, 15:00 - 16:00 (contrassegno tipo 4);
    - operatori di attività economiche con esigenze particolari o di interesse pubblico (contrassegno tipo 5);
    - medici in visita domiciliare urgente (contrassegno tipo 6);
    - utilizzatori di veicoli privati al servizio di enti e pubbliche amministrazioni (contrassegno tipo 7);
    - clienti e servizi di alberghi/hotel, b&b, ecc. (contrassegno tipo 8);
    - utilizzatori di veicoli autorizzati a percorrere le corsie riservate (contrassegno tipo 9);
    - stampa, giornalisti di testate ed emittenti locali (contrassegno tipo 10);
    disabili.
  • Contrassegni per esigenze operative
    contrassegni temporanei - con una validità massima di 6 mesi 

Come richiederli

CONTRASSEGNI PERMANENTI (tipo 1, 2 e 2bis, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10)
Per richiedere il contrassegno è necessario presentare, all'ufficio zona a traffico limitato (ztl) del Settore Urbanistica, Servizi Catastali e Mobilità, dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà o di certificazione e la relativa documentazione richiesta, che varia a seconda del tipo di contrassegno.
Maggiori approfondimenti sono disponibili nel disciplinare per il rilascio dei contrassegni scaricabile dalla sezione "Documenti" a fine pagina. 

CONTRASSEGNI DISABILI
approfondimento 

CONTRASSEGNI TEMPORANEI
approfondimento 

Dove richiederli

contrassegni permanenti devono essere richiesti all'ufficio disciplina ztl e sistema varchi, che provvede alla verifica dei requisiti e al rilascio del contrassegno.

Contrassegni temporaneiapprofondimento

Costi

Tipo di contrassegno  Costo*
tipo 1: titolare del posto auto in area privata e residente nella ztl 20 euro più 2 marche da bollo (da 16 euro)
tipo 1: titolare del posto auto in area privata  e non residenti nella ztl 20 euro più 2 marche da bollo (da 16 euro) 
tipo 2: residenti nella ztl privi di posto auto 20 euro più 92,96 (a titolo di Osap annuale)
e 2 marche da bollo (da 16 euro).
tipo 2 bis: residenti privi di posto auto nella ztl che non usufruiscono della sosta su suolo pubblico 20 euro più 2 marche da bollo (da 16 euro)
tipo 3: imprese artigiane 20 euro più 2 marche da bollo (da 16 euro) 
tipo 4: operatori commerciali titolari di attività economiche all'interno della ztl 20 euro più 2 marche da bollo (da 16 euro) 
tipo 5: operatori attività economiche con esigenze particolari di interesse pubblico  20 euro più 2 marche da bollo (da 16 euro);
gratuito per attività onlus o assimilate  
tipo 6: medici in visita domiciliare  20 euro più 2 marche da bollo (da 16 euro) 
tipo 7: veicoli privati al servizio di enti e pubbliche amministrazioni gratuito
tipo 8: veicoli al servizio di strutture ricettive  20 euro più 2 marche da bollo (da 16 euro) 
tipo 9: veicoli autorizzati a percorrere corsie riservate gratuito
tipo 10: giornalisti e operatori di testate ed emittenti locali  euro 20 più 2 marche da bollo (da 16 euro)
disabili gratuito

* Modalità di pagamento: per importi superiori ai 5 euro è possibile pagare solo a mezzo bancomat o carta di credito; anche la marca da bollo deve essere pagata in modalità virtuale con bancomat o carta di credito, presso l'ufficio Ztl.

Validità

La validità dei contrassegni permanenti, tranne quelli per disabili, è condizionata dalla permanenza dei requisiti che hanno dato luogo al rilascio, secondo le modalità previste dal disciplinare allegato all'ordinanza n. 83/08. Ogni variazione deve essere immediatamente comunicata (es: nuova residenza, cambio targa veicoli, ecc.), via email o fax all'ufficio disciplina ztl.

ATTENZIONE: i permessi ztl di tipo 03, 04, 05, 06, 07, 09, 10 non sono più soggetti al rinnovo annuale (modifica del disciplinare allegato all'O.D. n. 83/08).
E' obbligo del titolare comunicare ogni variazione dei dati dichiarati, della decadenza o della modifica dei requisiti che hanno dato luogo al rilascio entro e non oltre 10 giorni dal verificarsi dell'evento.
L'ufficio Ztl effettuerà controlli in merito alla permanenza dei requisiti, riservandosi la facoltà di revocarli al venir meno degli stessi (e, nel caso, a procedere ai sensi di legge in caso di mendaci dichiarazioni, falsità negli atti…ecc). E' inoltre facoltà dell'ufficio richiedere in qualsiasi momento documentazioni, dichiarazioni e ogni atto utile alla verifica per la conferma della validità del contrassegno.

Per informazioni

ufficio disciplina ztl, via Vicenza, 10a int. 1 - Padova
call center 049 2010066 (da lunedì a venerdì dalle 8 alle 12)
orario di apertura al pubblico: lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle 9 alle 12, martedì dalle 10 alle 13
è possibile anche prenotare online l'appuntamento - PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI
email zonablu@comune.padova.it 
pec mobilita@pec.comune.padova.it
responsabile del procedimento: istruttore direttivo amministrativo Massimo Salmaso

Per invio documentazione tramite posta: Ufficio Postale Padova Centro casella postale aperta 35122 Padova?

Informazioni utili

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrassegno Zona a traffico limitato (Ztl): tutte le tipologie

PadovaOggi è in caricamento