Smog e limitazioni del traffico: Pm10 sotto la soglia critica, resta il "semaforo verde"

Il nuovo bollettino Arpav del 2 marzo conferma che i valori delle polveri sottili restano al di sotto del limite dei 50 µg/m3. Dal 3 al 5 marzo a Padova permane il livello verde

La mappa Arpav diffusa il 2 marzo con il livello d'allerta in regione

Le condizioni climatiche registrate dalle centraline di Arpa Veneto negli ultimi giorni segnalano in tutto il Padovano concentrazioni di Pm10 e polveri sottili inferiori alla soglia critica di 50 µg/m3.

I dati

Lunedì 2 marzo l'istituto ha emesso il nuovo bollettino aggiornato su cui si basano le disposizioni del Comune che conferma dal 3 al 5 marzo compresi il permanere del livello d'allerta "verde". Di conseguenza, via libera ai veicoli privati e commerciali diesel Euro 4.  Resta invece in vigore lo stop per i mezzi fino ad Euro 3 diesel e Euro 1 da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 18.30. Per la giornata di domenica 1 marzo le centraline padovane hanno registrato concentrazioni di Pm10 di 24 µg/m3 alla Mandria e 25 µg/m3 all'Arcella.

VADEMECUM: BLOCCO DEL TRAFFICO, COME FUNZIONA

Livello verde

É vietata la circolazione di:

  • autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1,

  • autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 ed Euro 3,

  • motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE.

    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...

Le limitazioni vengono applicate dall'1 ottobre 2019 al 31 marzo 2020, da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 18.30 (con esclusione dei giorni festivi infrasettimanali). 
Inoltre è obbligatorio lo spegnimento del motore dei veicoli merci, durante le fasi di carico/scarico, e degli autoveicoli in caso di coda "lunga" ai semafori.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto in serata lungo la Pelosa: morti due padovani, un ferito grave

  • Le acque del Bacchiglione restituiscono un corpo. Accanto l'auto abbandonata

  • Zaia: «Dal primo giugno via la mascherina. Si indossa solo quando serve»

  • Coronavirus, Zaia: «L'Azienda Ospedaliera di Padova? Nessuno mette in discussione Flor»

  • Live - Sangue sulle strade. Arrestato l'ex vicepresidente del Padova. Rogo sui Colli

  • Riceve per sbaglio oltre 5.000 euro, e non li restituisce: denunciato per appropriazione indebita

Torna su
PadovaOggi è in caricamento