rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Viabilità Mandria

Spostato il capolinea del 22 alla Mandria che non piaceva ai residenti

E' stata infatti individuata un'area di proprietà comunale nei pressi della rotonda di via Carnia, dopo la ferrovia, che soddisfa sia le richieste dei cittadini che avevano manifestato dei disagi dopo lo spostamento del capolinea da Via Monselice a Via Malcesine, sia le esigenze di chi chiedeva un prolungamento della linea del bus

L’amministrazione comunale, in seguito ad alcune richieste della cittadinanza del quartiere 5A, ha deciso di spostare il nuovo capolinea della linea 22 da via Malcesine a via Carnia. E' stata infatti individuata un'area di proprietà comunale nei pressi della rotonda di via Carnia, dopo la ferrovia, che soddisfa sia le richieste dei cittadini che avevano manifestato dei disagi dopo lo spostamento del capolinea da Via Monselice a Via Malcesine, sia le esigenze di chi chiedeva un prolungamento della linea del bus. Una volta realizzato il capolinea, l’autobus rimarrà quindi in Via Ca' Rasi senza entrare in quartiere.

Quando

La realizzazione del nuovo capolinea necessiterà di tempi tecnici per via dei lavori di adeguamento e sistemazione. Nel frattempo, a partire da lunedì 22, il capolinea verrà sdoppiato garantendo nelle ore di punta il prolungamento delle corse fino a Via Malcesine, mentre verranno riportate in Via Monselice le corse di morbida (ovvero quelle meno cariche), in modo da diminuire il carico di bus all'interno del quartiere. E' una soluzione già adottata su altre linee e verrà comunicata da BusItalia Veneto nei suoi dettagli. Sono però stati realizzati i primi interventi per lo spostamento dei pali della luce nel punto più stretto di Via Ca' Rasi, facilitando così la manovra dei bus.

Senso unico

Inoltre, al fine di implementare e regolarizzare la sosta che oggi è abusiva, sarà realizzato il senso unico sull'ultimo tratto di via Malcesine: al di là del passaggio del bus, la sosta non autorizzata è da evitare, come invece è importante cercare di offrire più spazi di sosta in un quartiere che ne ha necessità. Una volta spostato il capolinea anche questo spazio tornerà a essere dedicato alla sosta.

Ragona

L’assessore alla mobilità Andrea Ragona dichiara: “Con questi accorgimenti e queste modifiche siamo certi di riuscire ad offrire un miglior servizio di trasporto pubblico, capace di soddisfare le esigenze di molte persone. Per questo desidero ringraziare cittadine e cittadini per le sollecitazioni e i suggerimenti ricevuti, per la costante partecipazione e per l’attenzione dimostrata. Abbiamo anche compreso le sollecitazioni del quartiere sull'allargamento di Via Ca' Rasi, al di là della specifica questione dell’autobus. Ovviamente su questo i tempi saranno più lunghi trattandosi di un intervento più complesso, ma siamo già al lavoro per reperire i fondi necessari per la realizzazione dell'opera.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spostato il capolinea del 22 alla Mandria che non piaceva ai residenti

PadovaOggi è in caricamento