Progetto Mozambico: Maschio Gaspardo alla camera dei deputati

Il gruppo padovano Maschio Gaspardo e la ONG Mainlandafar hanno presentato alla Camera dei Deputati un importante progetto di sviluppo agricolo per il Mozambico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PadovaOggi

Un importante progetto di sviluppo, crescita e innovazione agricola per il Mozambico è stato presentato oggi pomeriggio presso la sala stampa della Camera dei Deputati. Presenti l'ambasciatore del Mozambico in Italia signora Carla Elisa Luis Mucavi, il presidente della organizzazione non governativa Mainlandafar Mario Sorbello, il direttore finanziario Pierluigi Girardi, la responsabile salute e sicurezza sul lavoro del progetto Cristina dal Pozzo e Davide Trivellin responsabile marketing di Maschio Gaspardo SpA, l'azienda di Campodarsego tra le top aziende della meccanica agricola nel mondo. Ha condotto la padovana Sandra Zambon, responsabile dei rapporti bilaterali di Mainlandafar.

“Il Mozambico è una nazione a vocazione agricola dalle grandi potenzialità, amica dell'Italia e giunta alla democrazia solo ventitrè anni fa a seguito del trattato di Roma. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha visitato Maputo la capitale del Mozambico il 19 luglio scorso rinsaldando i rapporti tra i due Paesi. “Il Mozambico ha un enorme potenziale agricolo, come paese sia produttore che esportatore, ha spiegato l'ambasciatore Mucavi, possediamo 136 milioni di ettari arabili , di questi oggi sono 9 milioni sono coltivati. La nostra posizione geografica è altamente favorevole, siamo affacciati sull'Oceano indiano e disponiamo di uno tra i più grandi porti commerciali dell'intera Africa. Abbiamo mano d'opera in abbondanza, una popolazione giovane, 25 milioni di abitanti per la metà sotto i 15 anni. In più disponiamo di una grande ricchezza di acqua, con ben 25 fiumi irrigabili. Necessitiamo di organizzazioni come Mainlandafar che ci aiutino ad attrarre investimenti e grandi gruppi industriali italiani, perché il potenziale agricolo del Mozambico è enorme. Saremo presenti a Expo Milano 2015 con una grande padiglione, ma la giornata di oggi qui alla Camera dei Deputati, la casa degli italiani, è speciale, è un grandissimo onore per me e alimenta i rapporti tra le nostre nazioni e i nostri popoli”.

Il presidente di Mainlandafar Mario Sorbello ha detto: “Fare agricoltura è la nostra passione, il 2015 è l'anno dell'Expo dedicato a nutrire il pianeta dove 154 nazioni si confronteranno su questo tema. Il nostro progetto per il Mozambico vuole dare realizzazione concreta al grande tema di Milano e avvicinare l'economia italiana verso questa nazione dal grande potenziale agricolo. Il fatto di avere oggi qui con noi una tra le maggiori industrie della meccanica agricola italiana da peso e autorevolezza al nostro progetto”.

Per altre informazioni: www.mainlandafar.com

Torna su
PadovaOggi è in caricamento