menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo in Veneto, la protezione civile dichiara lo stato di attenzione e preallerta

Rovesci e piogge localmente intense sono previste fino alla giornata di lunedì

Anche in Veneto sono previsti rovesci e piogge localmente intense sino a lunedì 11 settembre. Il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto ha dichiarato lo stato di ‘attenzione’ per l’intera rete idrografica principale e lo stato di ‘preallerta’ per la rete idrografica minore dell’area montana, prealpina e della pianura centro orientale, sino alle ore 10 di lunedì.

DOVE


Lo stato di criticità idraulica, codificato ‘arancione’, riguarda i bacini idrografici dell’Alto Piave e del Piave Pedemontano, del Brenta e del Bacchiglione anche nel Padovano, dell’Adige-Garda e dei monti Lessini, del basso Piave, del Sile e il bacino scolante nella laguna di Venezia, nonché il bacino del Po, Fissero-Tartaro- CanalBianco e Basso Adige. Nelle aree montuose e collinari si segnala anche la possibilità di innesco di fenomeni franosi. Allerta attenuata invece per il bacino del Livenza, Lemene e Tagliamento, per il quale il livello di criticità previsto è di grado inferiore (colore giallo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento