menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo, "Fast-Storm" rimpiazza "Caronte": weekend instabile, all'insegna di temporali

Una nuova fase di instabilità climatica prenderò il via da giovedì, ma si farà più accentuata durante il weekend, con possibilità di rovesci e un contenuto calo delle temperature

L'anticiclone africano "Caronte" lascia il posto a "Fast-Storm", come è stata rinominata dal sito meteo iLMeteo.it, la nuova fase di instabilità climatica che prenderò il via già a partire da giovedì, ma che si farà più accentuata durante il weekend, con possibilità di precipitazioni e un contenuto calo delle temperature.

Le previsioni dell'Arpav per i prossimi giorni:

GIOVEDÌ 21. Previsioni per il pomeriggio-sera. Parziale nuvolosità stratificata e nubi cumuliformi specie sui rilievi, con schiarite a partire da ovest. Sulle zone montane e pedemontane possibilità di locali piovaschi o rovesci-temporali. Possibile qualche precipitazione anche sulla pianura settentrionale e occidentale. Probabilità dei fenomeni in calo alla sera.

VENERDÌ 22. Al mattino in prevalenza sereno o poco nuvoloso. Nel corso della giornata in montagna e sulle zone pedemontane generale aumento della nuvolosità con diffusi annuvolamenti cumuliformi. In pianura parziale nuvolosità dalle ore centrali e sulle zone settentrionali, con schiarite e annuvolamenti; tempo più soleggiato sulle zone orientali e meridionali. Dalle ore centrali sulle zone montane probabilità medio alta (50-75%) di rovesci e temporali sparsi, sulle zone pedemontane probabilità medio bassa (25-50%) di fenomeni perlopiù locali e sulla pianura settentrionale probabilità bassa (5-25%); fenomeni altrove assenti. Temperature minime stabili; massime in lieve calo in montagna, stazionarie o in lieve aumento in pianura. 

SABATO 23. Sui rilievi e zone pedemontane tempo in parte soleggiato al mattino, poi più instabile dalle ore centrali; in pianura parzialmente soleggiato, con annuvolamenti e schiarite, più ampie sulle zone orientali e meridionali. Probabilità in aumento fino a medio-alta (50-75%) nelle ore pomeridiane di precipitazioni sparse e a carattere di rovescio sulle zone pedemontane e montane, specie sulle Dolomiti; in pianura non si esclude (probabilità bassa 5-25%) qualche locale rovescio o temporale sulle zone interne e settentrionali, nelle ore centrali e pomeridiane. Temperature minime senza variazioni di rilievo, in contenuta diminuzione nei valori massimi.

DOMENICA 24. Tempo variabile, con nuvolosità alternata a schiarite più probabili sulla pianura orientale. Possibile qualche precipitazione anche a carattere di rovescio o temporale. Temperature minime senza variazioni di rilievo, massime in possibile lieve calo.

LUNEDÌ 25. Tempo parzialmente soleggiato; possibilità di locali piovaschi o rovesci sui rilievi e possibilità di qualche precipitazione più isolata altrove. Temperature in lieve ripresa, più sensibile in quota. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento