menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta meteo in Veneto: la “rottura” del bel tempo estivo e del caldo sta per arrivare

Stati di attenzione e preallarme dalle 18 di giovedì 31 agosto alla tarda mattinata di domenica 3 settembre. Le previsioni Arpav per i prossimi giorni

Alla luce delle previsioni meteo emesse dall’Arpav, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato lo stato di Preallarme in alcuni bacini del territorio e lo stato di Attenzione in altri. Lo scenario è la possibile criticità idrogeologica, dovuta principalmente a temporali anche forti che potrebbero verificarsi dalle 18 di giovedì 31 agosto, alla tarda mattinata di domenica 3 settembre.

LE ZONE INTERESSATE.

Lo stato di Preallarme è dichiarato nei bacini Idrografici Alto Piave, Piave Pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige-Garda e Monti Lessini. Lo Stato di Attenzione è dichiarato nei Bacini Po-Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Basso Brenta-Bacchiglione, Basso Piave-Sile-Bacino Scolante in Laguna, Livenza-Lemene-Tagliamento.

PREVISIONE METEO.

Nel pomeriggio/sera di giovedì sarà possibile qualche locale precipitazione anche a carattere di rovescio e temporale sulle zone montane e pedemontane, occasionalmente anche in pianura. Non si esclude qualche locale fenomeno intenso sulle zone montane e pedemontane. Nel corso della notte e del mattino di venerdì crescente probabilità di rovesci e temporali con fenomeni a tratti anche diffusi specie sulle zone centro settentrionali. Dopo una probabile pausa con fenomeni in temporanea attenuazione e diradamento, nel corso di sabato 2 settembre una crescente instabilità favorirà nuove precipitazioni sparse a prevalente carattere di rovescio o temporale.

Sia venerdì 1 che sabato 2 settembre saranno probabili fenomeni localmente intensi con forti rovesci e quantitativi di precipitazione localmente abbondanti; in corrispondenza dei temporali saranno anche possibili forti raffiche di vento e locali grandinate specie su pedemontana e pianura. Domenica 3 settembre precipitazioni sparse saranno ancora probabili al mattino specie lungo la costa e la pianura limitrofa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento