Venerdì, 30 Luglio 2021

Le farmacie padovane dove non si paga più la Tampon Tax

Anche a Padova IVA azzerata su Tamponi e assorbenti verso una parità di genere: perché zero IVA in farmacia

Anche Padova dice no alla Tampon Tax. La nota "tassa" su tamponi e assorbenti - che prevede la massima aliquota IVA al 22% per i prodotti di igiene personale - continua ad essere al centro di discussioni e dibattiti, in attesa di un provvedimento a livello nazionale che elimini una "discriminazione fiscale di genere".

Ma c'è chi a Padova non aspetta e afferma a gran voce che "Il ciclo non è un lusso", decidendo così di aiutare con un contributo concreto i portafogli delle padovane. Dal 7 giugno e fino a tutto dicembre 2021, nelle 260 LloydsFarmacia in Italia viene azzerata l’aliquota IVA sugli assorbenti femminili, il che renderà possibile acquistare prodotti intimi di prima necessità a un costo ridotto dell’importo dell’IVA.

Oltre 40 i prodotti che possono beneficiare di questa iniziativa. Ai microfoni di PadovaOggi le parole della Direttrice Vendite Retail del Gruppo Admenta Italia - LloydsFarmacia Arianna Furia e dell'Assessora al Sociale, Integrazione, Partecipazione e Inclusione del Comune di Padova, Marta Nalin.

Ecco le 7 Farmacie Comunali-LloydsFarmacia sul territorio della città di Padova:

  • Farmacia Alla Pace Via Rezzonico, 14
  • Farmacia Ciamician Via Ciamician, 56
  • Farmacia Palestro Via Palestro, 28
  • Farmacia San Bellino Via D. Bramante, 12
  • Farmacia San Lorenzo Via E. Petrella, 6
  • Farmacia Santa Rita Via Facciolati ,35
  • Farmacia Guizza Via Guizza, 200
Si parla di

Video popolari

Le farmacie padovane dove non si paga più la Tampon Tax

PadovaOggi è in caricamento