rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Politica

Cofinanziamenti della Provincia a 16 Comuni, investimento da 2,5 milioni di euro

Da utilizzare per investimenti finalizzati al miglioramento della sicurezza e funzionalità della viabilità provinciale e infrastrutture connesse

Sono 16 i Comuni che, in totale, nel bando 2021 hanno ottenuto 2milioni 537mila euro a titolo di cofinanziamento per investimenti finalizzati al miglioramento della sicurezza e funzionalità della viabilità provinciale e infrastrutture connesse. A firmare gli accordi il presidente della Provincia di Padova Fabio Bui con i sindaci di ciascun Comune assegnatario. «Sono risorse importanti – ha spiegato il presidente Bui – che i Comuni potranno utilizzare per migliorare alcuni punti critici della viabilità o per realizzare piste ciclabili e rotatorie che intersecano le strade provinciali. Sono 16 le Amministrazioni che potranno beneficiare dei contributi. Queste opere daranno una risposta sia alla viabilità locale, sia alle tante aziende che insistono nelle nostre aree industriali e artigianali, senza dimenticare la possibilità di fare manutenzione, costruire o prolungare le piste ciclabili che favoriscono lo sviluppo del turismo. Le infrastrutture rappresentano un tema prioritario perché sulla sicurezza stradale e sulla manutenzione dei nostri 1100 chilometri di strade provinciali, l’attenzione della Provincia è statmassima, quindi ogni altra risorsa disponibile verrà prontamente destinata a strade, scuole e trasporti».

I Comuni finanziati

Borgo Veneto      90.828,38

Solesino              200.000

Fontaniva            175.000

Codevigo            188.038,60

Villa del Conte    180.000

Tribano               200.000

Albignasego       108.000

Este                    112.070,65

Terrassa             143.086,25

Candiana            190.500

Sant’Elena          200.000

Stanghella          180.000

San Pietro in Gù 89.703,94

Agna                   170.000

Brugine               111.000

Villa Estense       199.500

Le opere

Le opere realizzate riguardano per lo più la messa in sicurezza di punti critici della viabilità che interseca o include quella provinciale, la realizzazione di piste ciclabili e marciapiedi, il miglioramento di intersezioni o incroci. I contributi sono stati assegnati a seguito del bando pubblicato il 2.9.2021 per investimenti finalizzati al miglioramento della sicurezza e funzionalità della viabilità provinciale e delle infrastrutture connesse. «Questo risultato - aggiunge Marco Schiesaro, consigliere provinciale con delega alla Viabilità - è frutto di un percorso svolto negli ultimi mesi, ma soprattutto di un metodo: quello di un ascolto continuo e costante del territorio, coinvolgendo i sindaci dei comuni del Padovano, che ho avuto modo di incontrare in largo numero. Un metodo che l’ente Provincia dovrà mettere in pratica sempre di più d’ora in avanti: con la sfida del PNRR, infatti, è fondamentale, lo dico da sindaco, dare una mano ai Comuni, spesso oberati di lavoro e sofferenti in termini di personale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cofinanziamenti della Provincia a 16 Comuni, investimento da 2,5 milioni di euro

PadovaOggi è in caricamento