Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica Montegrotto Terme

A Montegrotto è Mortandello bis: «Governo e Regione, è ora di valorizzare colli e terme»

A Montegrotto Terme Riccardo Mortandello con 53,15% è stato riconfermato Sindaco. Siamo andati, all'indomani della vittoria, a trovarlo in Municipio

A Montegrotto Terme Riccardo Mortandello con 53,15% è stato riconfermato Sindaco. «Gli elettori hanno deciso di darci ancora fiducia, hanno capito il lavoro che abbiamo fatto». Mortandello è convintamente socialista: «Esserlo oggi vuol dire identificarsi in una sinistra dagli alti ideali per costruire una società migliore». Per quanto riguarda il rapporto con l'opposizione il Sindaco è chiaro: «L'esempio di Jesolo dovrebbe essere il faro, dove si collabora per il meglio del comune. Mi auguro che anche qui si possa costruire un rapporto costruttivo». 

Anche il Sindaco Mortandello, come tutti quelli che hanno, nei vari comuni, amministrato, ha dovuto far fronte a un evento di portata storica. Ora è il momento di ripartire: «Abbiamo reagito bene alla pandemia, come amministrazione, nonostante le difficoltà. Ci auguriamo che ora Governo e Regione si impegnigno ad aiutare l'intera destinazione terme e colli euganei, un territorio magnifico che va valorizzato». Quando gli chiediamo cosa vorrebbe dal futuro non si fa pregare: «I sogni sono tanti, quello più ambizioso è quello di riscaldare le case con le acque di risulta. L'obiettivo primario è questo. Cinquant'anni che se ne parla, noi abbiamo presentato dei progetti». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montegrotto è Mortandello bis: «Governo e Regione, è ora di valorizzare colli e terme»

PadovaOggi è in caricamento