Abbandono di rifiuti ingombranti: il monito del consigliere Berno

Il capogruppo in Consiglio Comunale, Gianni Berno, attraverso delle immagini ha voluto testimoniare la cattiva abitudine di certuni che abbandonano rifiuti ingombranti nella zona di Brusegana nonostante sia attivo un servizio apposito

Il capogruppo in Consiglio Comunale, Gianni Berno, attraverso delle immagini ha voluto testimoniare la cattiva abitudine di certuni che abbandonano rifiuti ingombranti nella zona di Brusegana: «Mi sono pervenute varie segnalazioni dai cittadini residenti a Brusegana - Santo Stefano per ciò che sta accadendo da mesi nella piazzola di raccolta dei cartoni in Via Ciamician (accanto al parcheggio dell'Extra). Cosa che io stesso ho più volte potuto purtroppo constatare. In questi mesi ho fatto continue segnalazioni all'ente gestore AcegasAPSAmga affinche' gli ingombranti che in modo inaccettabile vengono regolarmente scaricati nella piazzola venissero rimossi».

berno rifiuti abbandonati-2

«Con grande - prosegue Berno - disponibilità, sono stati più volte alla settimana rimossi da AcegasAPSAmga e sono stati posizionati anche dei cartelli che indicano il divieto di lasciare ingombranti sulle strade abbandonati (come noto è sufficiente una chiamata al telefono perché vengano a prenderli davanti a casa). A quanto pare l'inciviltà di alcune persone residenti (o magari anche di passaggio) ha bisogno di multe e controlli più ferrei. Per tale motivo d'intesa con l'assessorato competente la situazione è stata segnalata alla Polizia Municipale per raccogliere informazioni e cercare di rintracciare chi sta trattando il nostro quartiere come una discarica e ciò è davvero grave e deplorevole. Per fortuna ci sono molte persone a cui sta a cuore il quartiere e il decoro e le tante segnalazioni pervenute ne sono una testimonianza. Ovviamente è stata informata anche la Consulta di Quartiere 6A. Speriamo di trovare presto delle soluzioni e soprattutto di convincere chi sta commettendo questi atti irrispettosi ed incivili a perdere un minuto del proprio tempo per chiamare il numero 800 955 988 che è ben visibile anche nel cartello della piazzola e che gratuitamente effettua il servizio di recupero dei rifiuti ingombranti. Sennò se la Polizia avrà la possibilità di rintracciare i responsabili che liberano le loro case in barba agli altri cittadini scatteranno le multe previste».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

abbandono Berno-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento