Agna, ennesimo caso di abbandono di rifiuti. E il sindaco mette una "taglia"

Il sindaco furioso dopo l'ennesimo episodio: «Metto una taglia di tasca mia su questi farabutti, sperando di ricevere notizie utili a scoprirli. Venite pure in Comune a parlare con me, garantisco la massima discrezione»

Il sindaco di Agna, Gianluca Piva, è su tutte le furie. Lo definisce «L'ennesimo episodio di sciaccallaggio ambientale. Secchi di rifiuti di probabile origine alimentare gettati direttamente nel canale Fossa Monselesana in via Cimitero, ai confini tra Agna e Cavarzere».

La taglia

«Metto una taglia di tasca mia su questi farabutti, sperando di ricevere notizie utili a scoprirli. Venite pure in Comune a parlare con me, garantisco la massima discrezione». E' serio il sindaco, non ci vuole proprio scherzare su questo argomento. «Chiediamo ai nostri Cittadini di segnalarci persone o fatti che ci possano aiutare ad individuare questi scellerati – commenta il sindaco Piva - questi gesti causano enormi danni all'ambiente e all'intera collettività dato che lo smaltimento e la pulizia hanno costi elevati e sono a carico dell'amministrazione».

Abbandono di rifiuti

La segnalazione è arrivata da un cittadino, immediato il sopralluogo sul posto della Polizia locale, dell’assessore alla sicurezza Forin Roberto e dello stesso Sindaco Piva Gianluca. Il primo cittadino di Agna non è la prima volta che lamenta questo tipo di comportamenti scorretti e dannosi per l'ambiente. Sono comunque in corso le indagini della polizia locale per individuare i responsabili.


 

IMG_20190406_124620-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento