rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Politica Agna

Agna, è guerra a chi abbandona i rifiuti. Il sindaco Piva: «Una pratica che deve finire, foto-trappole per scoprire i responsabili»

Sabato 10 novembre è stata eseguita una pulizia lungo la SP3, la provinciale che collega Agna ad Arre. La Protezione Civile ha raccolto oltre due camion di materiali, tutti rifiuti abbandonati

Sabato 10 novembre è stata eseguita una pulizia lungo la SP3, la provinciale che collega Agna ad Arre. La Protezione Civile ha setacciato il fossato che costeggia la provinciale raccogliendo rifiuti di tutti i tipi.

Protezione civile

Hanno partecipato alle operazioni anche l’assessore all’ambiente Erika Rampazzo, l’assessore alla sicurezza Roberto Forin e il consigliere comunale Ferdinando Nolo. Sono stati raccolti oltre due camion di roba, tutti rifiuti abbandonati dalla gente.

«Ora basta!»

Il sindaco di Agna, Gianluca Piva è parecchio contrariato. Si era già espresso sull'argomento circa un mese fa e la situazione non è cambiata: «E’ vergognoso che al giorno d’oggi succeda questo - commenta contrariato il sindaco - è una vera indecenza che la gente stupidamente getti rifiuti ovunque pensando di spendere meno, ma non è così. L’abbandono si paga caro e i rifiuti raccolti vanno smaltiti a carico dell’intera collettività. Abbiamo trovato di tutto continua il Sindaco Piva: plastica, rifiuti domestici di ogni tipo, una lettera d’amore e persino un cranio di capretto. Uno schifo a dir poco. Stiamo dando la caccia a questi poveri deficienti irresponsabili. Saranno posizionate delle foto-trappole lungo la provinciale. Infine ringrazio pubblicamente la nostra Protezione Civile sempre al servizio della nostra Comunità».

IMG-20181110-WA0013-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agna, è guerra a chi abbandona i rifiuti. Il sindaco Piva: «Una pratica che deve finire, foto-trappole per scoprire i responsabili»

PadovaOggi è in caricamento