Politica

Agna, ordinanza riaperture: più spazi all'aperto per gli esercenti

Il Sindaco Piva: «Non tutti i nostri bar e ristoranti hanno spazi propri da poter utilizzare e pertanto ho ritenuto di agevolarli nell’utilizzo del suolo pubblico vicino ai loro locali»

«Ho pensato a questa ordinanza - ha spiegato il Sindaco Piva - tenendo conto che le attività di bar e ristoranti se hanno spazi all’aperto, possono lavorare e possono ripartire con maggior facilità e avere più clienti che appunto possono gestire negli spazi aperti. Però non tutti i nostri bar e ristoranti hanno spazi propri da poter utilizzare e pertanto ho ritenuto di agevolarli nell’utilizzo del suolo pubblico vicino ai loro locali». Con l'avvicinarsi delle riaperture delle attività commerciali anche il Comune di Agna ha deciso di mettere in atto delle iniziative per supportare gli esercenti. 

Ordinanza

Con l'Ordinanza n. 7 del 22.04.2021, l'amministrazione comunale di Agna, «con il fine di tutelare la salute pubblica e di agevolare le attività di ristorazione e bar del comune, ha deciso di concedere nuove occupazioni e maggiori spazi rispetto a quanto già eventualmente concesso anche per quanto riguarda parcheggi, stalli, marciapiedi, aree verdi etc., sempre nel rispetto delle norme vigenti e del codice della strada ed in via temporanea».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agna, ordinanza riaperture: più spazi all'aperto per gli esercenti

PadovaOggi è in caricamento