Agna: una panchina rossa contro la violenza sulle donne

Collocata nella piazza centrale del paese piazza Roma, come simbolo di un "posto occupato" da una donna vittima di femminicidio

Quest'anno in occasione del 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza alle donne, l'Amministrazione Comunale di Agna ha voluto istituire e inaugurare una panchina rossa posta nella piazza centrale del paese piazza Roma, come simbolo di un "posto occupato" da una donna vittima di femminicidio. 

Agna

«Da anni come Amministrazione - spiega il Sindaco Gianluca Piva - siamo sensibili alla tematica della violenza sulle donne, organizzando e patrocinando iniziative volte a sensibilizzare su questa importante tematica». L'iniziativa di oggi, sabato 24 novembre, è stata possibile grazie alla collaborazione con la Commissione Pari Opportunità dell'Ordine dei Chimici e dei Fisici del Veneto che ha preparato a proprie spese una targa da apporre alla panchina rossa con la frase: L'amore NON alza le mani, ma ti prende per mano. 

Pari opportunità

L'assessore alle pari opportunità Erika Rampazzo: «Ringraziamo la dott.ssa Carla Mastella, membro della Commissione per la preziosa collaborazione,  e infine voglio anche ringraziare l'associazione Via Annia di Agna e il consigliere comunale Ferdinando Nolo per aver predisposto e colorato la panchina».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

f6546bce-4bef-4b47-99de-c127bdf0ddbb-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Tutto quello che c'è da sapere sul coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • I familiari non riescono a contattarla: 55enne rinvenuta cadavere in casa

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento