rotate-mobile

Primo consiglio comunale con il Green Pass, il leghista Luciani contesta i controlli

Il leghista esibisce il certificato verde, ma fa notare che dovrebbero essere fatti a campione, mentre i Servizi Istituzionali hanno verificato che tutti lo avessero

Oggi 25 ottobre si sta tenendo il primo consiglio comunale con l'obbligo di esibire il Green Pass per consiglieri e giunta. Nessun problema all'ingresso. Solo il leghista Alain Luciani ha fatto notare che i controlli sarebbero da fare a campione e non a tutti i presenti. Scelta che però spetta a chi verifica, che per legge può anche farli a tappeto.

In foto il sindaco Giordani e i consiglieri Vanda Pellizzari (Lega) e Marco Sangati (Coalizione Civica) mentre esibiscono il Green Pass per parteecipare alla seduta del consiglio comunale