rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Politica Albignasego

Obiettivo dichiarato: ridurre le emissioni di anidride carbonica

Ieri sera, 27 luglio 2022, il consiglio comunale di Albignasego ha approvato l’adesione al nuovo Patto dei Sindaci della Commissione Europea

Nella seduta di ieri 27 luglio 2022, il consiglio comunale di Albignasego ha approvato l’adesione al nuovo Patto dei Sindaci della Commissione Europea. Attraverso questa volontà, il Comune si impegna formalmente a mettere in atto interventi con l’obiettivo di ridurre le emissioni di anidride carbonica e di contrastare gli effetti del cambiamento climatico.

«Firmare il nuovo Patto dei Sindaci – ha detto il sindaco di Albignasego Filippo Giacinti - è legato a un impegno concreto che ha degli obiettivi molto ambiziosi, tra i quali la riduzione delle emissioni di CO2 di almeno il 40 per cento entro il 2030. Ciò implica l’integrazione massiva delle politiche “green” alle scelte che hanno effetti diretti sui nostri territori. Per giungere a questi obiettivi, procederemo gradualmente attraverso i tre passaggi standard: analisi, programmazione e attuazione, monitoraggio. Sarà un cambio di stile di vita, non più rinviabile, che porterà benefici ambientali e in termini di qualità della vita. Tra l’altro la Pianura Padana è è una delle aree più inquinate d’Europa».


Ora che la firma è stata apposta, ne sarà data comunicazione alla Commissione Europea. Il comune di Albignasego avrà pertanto 24 mesi per predisporre e approvare il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC) che conterrà le principali azioni che saranno messe in atto e che costituirà la base del monitoraggio e verifica degli obiettivi raggiunti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obiettivo dichiarato: ridurre le emissioni di anidride carbonica

PadovaOggi è in caricamento