rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica Albignasego

Altri dieci alloggi nella nuova palazzina Ater

Cominceranno entro gennaio i lavori di edificazione di dieci nuovi alloggi nella nuova palazzina Ater, a Lion di Albignasego

Cominceranno entro gennaio i lavori di edificazione di dieci nuovi alloggi nella nuova palazzina Ater, a Lion di Albignasego. Ci vorrà ancora qualche mese prima di poterla vedere realizzata e farvi entrare le persone che hanno i requisiti per avere l’assegnazione di una casa pubblica, però sono attualmente disponibili quattro alloggi nelle palazzine Ater già presenti sul territorio, che saranno assegnati secondo la nuova graduatoria stilata sulla base delle richieste pervenute. «Il nostro Comune ha approvato la graduatoria definitiva per l’assegnazione di alloggi Erp» illustra l’assessore all’Edilizia pubblica, Massimiliano Barison. «Sono pervenute 118 domande ed è già iniziata l’istruttoria delle pratiche per la verifica dei requisiti e la conseguente prossima assegnazione di 4 alloggi al momento disponibili: daremo quindi risposta ad altrettanti nuclei familiari che attendono una casa a canone agevolato».

Dicembre

Entro il mese di dicembre saranno, inoltre, ultimati i lavori di riqualificazione energetica e ristrutturazione edilizia dell’edificio Ater situato in via Don Schiavon 7: consta di 5 alloggi che saranno consegnati ad altrettanti nuclei familiari nella prossima primavera. L’intervento è stato eseguito da Ater con un finanziamento ottenuto nell’ambito del Por Fesr, il fondo europeo di sviluppo regionale.

Lion

Per quanto riguarda il nuovo edificio di Lion, Ater inizierà i lavori a gennaio del prossimo anno: sorgerà in via San Marco, su un terreno che il Comune ha ceduto all’Azienda territoriale per l'edilizia residenziale, che eseguirà direttamente l’intervento. Il costo di 1.690.058,02 euro è stato finanziato dalla Regione con un contributo di un milione di euro stanziato quattro anni fa nell’ambito del Piano strategico delle politiche della casa nel Veneto. Sarà un condominio “gemello” di quello già edificato e sarà composto da dieci unità abitative. Un edificio dall’aspetto uguale all’esistente, ma maggiormente sostenibile dal punto di vista ambientale e privo di barriere architettoniche. «Stiamo procedendo alla realizzazione degli interventi programmati con celerità» dichiara il presidente dell’Ater di Padova, Tiberio Businaro «al fine di soddisfare la richiesta alloggiativa. La collaborazione tra gli enti del territorio è determinante: con il Comune di Albignasego i rapporti sono ottimi e i fatti lo dimostrano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri dieci alloggi nella nuova palazzina Ater

PadovaOggi è in caricamento