Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica Piazze / Via Municipio

Anciveneto e Zanonato: sì a tassa di soggiorno, decreto “salva-comuni” e recupero fiscale

Stamattina, a Palazzo Moroni, l'intesa tra il sindaco e l'associazione che riunisce i Comuni del Veneto sulla tassa di soggiorno omogenea per tutti, lo sblocco del decreto "salva-comuni" e la sperimentazione del recupero della fiscalità non corrisposta agli enti locali

Oggi a Padova l'Anciveneto (Associazione nazionale Comuni italiani) ha definito ulteriormente l'agenda delle prossime settimane, grazie a un equilibrato confronto con il sindaco e vicepresidente dell'Anci nazionale Flavio Zanonato.

In primis si porterà avanti la proposta della tassa di soggiorno, con l'intenzione di applicarla in maniera sostanzialmente uniforme a tutte le municipalità venete. “Il Veneto è una regione a forte vocazione turistica - precisa il presidente di Anciveneto Giorgio Dal Negro - Credo opportuno dare a tutti i Comuni la possibilità di applicare questo tributo, perché possono ospitare turisti anche quelli vicini alle località turistiche vere e proprie”.

In programma anche lo sblocco del decreto “salva-comuni”, a favore dei famosi dodici in maggiore difficoltà per il patto di stabilità (Loreggia e gli altri), ancora arenato negli uffici della Corte dei Conti. “Era inserito nel Milleproroghe, tutti si domandano che fine abbia fatto”, aggiunge Dal Negro.
 
Altro argomento di grande importanza è il recupero della fiscalità non corrisposta agli enti locali, da affrontare direttamente con il nuovo comandante regionale veneto della Guardia di Finanza, il generale di divisione Walter Cretella Lombardo, in un convegno prossimo. Anciveneto chiederà al ministro dell'Economia Giulio Tremonti che il Veneto sia la prima regione a sperimentare questa forma di collaborazione.
 
Già fissata per il 22 giugno, invece, la giornata di formazione per i sindaci che verranno eletti alle imminenti amministrative, prevista a villa Cesarotti a Selvazzano Dentro.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anciveneto e Zanonato: sì a tassa di soggiorno, decreto “salva-comuni” e recupero fiscale

PadovaOggi è in caricamento