menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Recaldin, presidente della nuova Consulta dei giovani amministratori di Anci Veneto

Andrea Recaldin, presidente della nuova Consulta dei giovani amministratori di Anci Veneto

Nasce la consulta dei Giovani amministratori di Anciveneto under 35

Presidente Andrea Recaldin, 30enne vicesindaco di Piove di Sacco. Tra i nominati, sei rappresentanti dei Comuni del Padovano. Oltre a Piove: Agna, Bovolenta, Brugine, Este e Legnaro

Anciveneto, l'associazione che riunisce gli amministratori della Regione, ha istituito la nuova consulta dei “Giovani amministratori”. Un'iniziativa che risponde all'appello di dare più spazio alle giovani generazioni.

UNDER 35. “Ne fanno parte assessori e consiglieri dei Comuni di tutto il Veneto – spiegano dal direttivo dell'Anci regionale - equamente ripartiti tra le diverse province e forze politiche, ma tutti rigorosamente sotto i 35 anni”.

I PADOVANI. Ben sei i rappresentanti, su tredici totali, che compongono la consulta. Presidente Andrea Recaldin, 30enne vicesindaco di Piove di Sacco. Tra i nominati, anche l'assessore di Brugine Giuliano Chinello, l'assessore a Bovolenta Emiliano Baessato, il consigliere ad Agna Alberto Moretto, l'assessore a Legnaro Davide Parpagiola, il consigliere a Este Alberto Fornasiero.


DALLE ALTRE PROVINCE. Completano la consulta, da Vicenza, Michele Bruttomesso consigliere di Arzignano e Giovanni Battistella consigliere a Schio. Da Treviso Davide Cais, consigliere a San Vendemiano, Alessio Cislaghi, consigliere a Ponzano Veneto. Da Venezia Elisa Carlin, consigliere a Mira. Da Belluno il consigliere Andrea Stella e, da Rovigo, il consigliere Simone Bedendo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento