Politica

L'annuncio del Sindaco, Sergio Giordani: «L'auditorium resta al Pollini»

Giordani ha annunciato di aver preso accordi verbali con il presidente della Fondazione Cariparo, Gilberto Muraro, per quanto riguarda i lavori di ristrutturazione e ampliament del nuovo auditorium Pollini il cui completamento è previsto per il 2024

Il Sindaco di Padova Sergio Giordani ha fatto rientro a Palazzo Moroni dopo alcuni giorni di riposo. In una improvvisata ma lunga conferenza stampa ha messo al corrente i giornalisti sui progetti in via di sviluppo e su quelli pronti a prendere il via: tra le novità più importanti, il primo cittadino ha annunciato di aver preso accordi verbali con il presidente della Fondazione Cariparo, Gilberto Muraro, per quanto riguarda i lavori di ristrutturazione e ampliament del nuovo auditorium Pollini il cui completamento è previsto per il 2024. 

Art Bonus

L'auditorium resta al Pollini, questa è la volontà del sindaco. «E' inutile pensare possa essere spostato, se non di poco rispetto all'attuale sede e allo stesso tempo escludo possa essere realizzato ex novo in un momento in cui è in fase avanzata rispetto la realizzazione del nuovo centro congressi e si sta concretamente pensando all'Arena musicale. Una nuova struttura creerebbe un esubero di spazi difficile da gestire, ragion per cui la soluzione migliore prevede di utilizzare una parte di Palazzo Foscarini di proprietà di Intesa San Paolo per rifare completamente, ampliandolo di circa duecento posti, l'auditorium esistente in via Cassan». Non c'è ancora nulla di sottoscritto, ci tiene a precisarlo Giordani, ma è chiaro che siamo di fronte a qualcosa di molto concreto. L'accordo, in fase avanzata di discussione, prevede che duemiuladuecento metri quadri, su tre piani di Palazzo Foscarini siano utilizzati per ampliare gli spazi del Conservatorio Pollini, il che permette all'intera operazione di beneficiare dei vantaggi previsti dall'Art Bonus.

POLLINI AUDITORIUM-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'annuncio del Sindaco, Sergio Giordani: «L'auditorium resta al Pollini»

PadovaOggi è in caricamento