rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
GUERRA IN UCRAINA

Zoccarato (Alternativa): «No armi all'Ucraina. La pace è un lavoro pulito»

Zoccarato si chiede «chi insiste per l’invio di armi agli ucraini è pronto ad affrontare le conseguenze di un’escalation che ci potrebbe portare dritti alla Terza Guerra Mondiale?»

Si continua a discutere di Festa della Liberazione, armi e Ucraina. Ad intervenire sul tema è Chiara Zoccarato, candidata sindaco per Alternativa Padova.

Il commento

«Fa particolare effetto vedere che molti di coloro che oggi giustificano la guerra e attaccano l’Anpi erano tra coloro che avversavano tutte le guerre e celebravano i partigiani - dice Zoccarato - Ogni guerra è disperante perché mette tutti gli esseri umani di fronte all’oscurità della vita più che della morte. Mi limito a fare delle domande perché non ho risposte a questo delirio continuo di paure e guerre che caratterizza questo nostro tempo. In questo anniversario della Liberazione, come ogni 25 aprile, dovremmo celebrare il significato che ha avuto per il nostro paese, in quel contesto storico. Un significato che perfino da noi è stato talvolta mistificato, addolcito o distorto. Certamente non è possibile farne un paradigma universale, da utilizzare ogni volta che serve, per sostenere una tesi e subito dopo un’altra antitetica, come meglio fa comodo. È un tentativo di strumentalizzazione che non dovremmo permettere - continua - Chi insiste per l’invio di armi agli ucraini è pronto ad affrontare le conseguenze di un’escalation che ci potrebbe portare dritti alla Terza Guerra Mondiale? In che cosa consisterebbe la vittoria dell’Occidente? La resa della Russia? Tornare alla situazione anteguerra? Il cambio di governo in Russia? E tutto questo è realistico? Perché oggi, soprattutto a sinistra, il pacifismo non è più un’opzione? Stiamo ubbidendo a quale logica politica? Nel dopoguerra i “Partigiani della Pace” non erano dei pacifisti come li intendiamo oggi, ma veri lottatori per la pace. Oggi noi riteniamo di dover ricominciare a lottare per la pace». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zoccarato (Alternativa): «No armi all'Ucraina. La pace è un lavoro pulito»

PadovaOggi è in caricamento