Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

L'associazione commercianti del centro contro Contin e Navigli. Pellizzari: "La sua è concorrenza sleale"

"La concessione fino ad ottobre dell'attività ai Navigli e l’Oktoberfest, è stato da parte dell’amministrazione, uno strafalcione imperdonabile" ha detto il portavoce di ACC

Per Massimiliano Pellizzari, portavoce di ACC, l'associazione dei commercianti del centro, i Navigli fino ad ottobre sono un esempio di concorrenza sleale.

Pellizzari vs Contin

"La concessione fino ad ottobre dell'attività ai Navigli e la conseguente organizzazione dell’Oktoberfest, è stato da parte dell’amministrazione, uno strafalcione imperdonabile". Ricordiamo che Contin, il patron dei Navigli, in conferenza stampa, ha dichiarato che "i clienti vanno dove c’è la miglior offerta e non sono di proprietà di nessuno" al momento in cui è stata sollevata la questione: “E’ vero - risponde Pellizzari - che i clienti non sono proprietà privata, ma la concorrenza deve essere leale, non come in questo caso. E’ evidente che se da una parte metti il varco elettronico la gente sceglie di andare dove questo non c’è. Bisognava pensarci e pensarci un po’ meglio prima di protrarre ancora ai Navigli la loro attività. Se non è concorrenza sleale questa..”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'associazione commercianti del centro contro Contin e Navigli. Pellizzari: "La sua è concorrenza sleale"

PadovaOggi è in caricamento