menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

INCHIESTA. Auto blu, ma quanto ci costi? I dati degli enti padovani

Ecco quanto spendono Comune, Provincia, Asl, Università, Esu, Camera di commercio per le auto di rappresentanza e in uso agli uffici

L'operazione trasparenza voluta dal ministro della Pubblica Amministrazione e dell'Innovazione Renato Brunetta si aggiunge di un nuovo importante tassello. Dopo la messa online degli stipendi, curricula e ore di assenza dei dirigenti e dipendenti comunali, adesso è la volta di una delle voci da sempre più contestate della spesa pubblica italiana: le auto blu.

Per conoscere di quanti mezzi e è composto il parco macchine degli enti pubblici padovani – almeno di quelli che, diligenti, hanno provveduto a rispondere all'indagine realizzata dal ministero nel periodo 29 marzo-6 giugno 2011 – basteranno pochi “clic” di mouse.

All'interno del motore di ricerca ad hoc creato in rete dal ministero, si potranno consultare tutti i dati, distinti in auto “blu blu” destinate agli eletti (di rappresentanza politico-istituzionale a disposizione di autorità e alte cariche dello Stato e delle amministrazioni locali), auto “blu” (di servizio con autista a disposizione di dirigenti apicali) e auto “grigie” (senza autista, a disposizione degli uffici per attività strettamente operative).

Per Padova, ecco gli enti di cui sono stati pubblicati dati e costi:

COMUNE DI PADOVA

PROVINCIA DI PADOVA

Azienda ospedaliera di Padova

Università di Padova

Esu di Padova (azienda regionale per il diritto allo studio)

Camera di commercio

Asl 15 Alta padovana-Cittadella

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento